Citazioni e meme sull'educazione alla pace

Benvenuto nella nostra directory di citazioni e meme!

Questa directory è una raccolta modificata di citazioni annotate di prospettive su teoria, pratica, politica e pedagogia nell'educazione alla pace. La directory è concepita come una risorsa bibliografica generale nonché uno strumento da utilizzare nella formazione degli insegnanti nell'educazione alla pace. Ogni citazione è completata da un meme artistico che ti invitiamo a scaricare e diffondere tramite i social media.

Hai una citazione ispiratrice e significativa che vorresti vedere inclusa? Ti invitiamo e ti incoraggiamo a inviare preventivi per aiutarci a espandere la nostra directory.

Invia i tuoi preventivi utilizzando il nostro modulo online qui.

Cos'è un meme?

Cos'è un meme? Nel mondo di oggi il meme è emerso come un potente strumento di espressione per diffondere idee (sotto forma di foto o video) viralmente sui social media. Tuttavia, il meme non è un concetto nuovo. È stato introdotto per la prima volta da Richard Dawkins in "The Selfish Gene" (1976). Mentre il gene è inteso come l'unità di base dell'evoluzione biologica, il meme è l'unità primaria dell'evoluzione socioculturale. In termini evolutivi socioculturali esaminiamo il contributo degli artefatti sociali e culturali al cambiamento. Così, apprendimento sociale può essere inteso come l'analogo culturale della trasmissione genetica.

Allora perché tutto questo clamore sui meme? Crediamo che l'educazione debba evolversi per le possibilità di pace e sopravvivenza planetaria. L'educazione alla pace fornisce una roadmap critica, teorica e pedagogica per quella rivoluzione. Sfortunatamente, i concetti chiave dell'educazione alla pace non sono diffusi nel mainstream. Ti incoraggiamo ad aiutarci in questo sforzo evolutivo diffondendo questi memi in lungo e in largo.

Questa directory è un progetto in collaborazione con gli studenti Peace Master presso il Universitat Jaime I.


Per accedere alla voce completa e annotata (e per scaricare il meme) fai clic sul nome o sull'immagine dell'autore.

Visualizzazione di 1 - 30 di 82

Author (s): Douglas Allen

File Upload

"La più grande forza dell'educazione alla pace di Gandhi: misure preventive per i cambiamenti graduali a lungo termine necessari per identificare e trasformare le cause profonde e le determinanti causali che ci tengono intrappolati in crescenti cicli di violenza".

File Upload

"Lavoriamo sulla nostra capacità interiore di costruire la pace trasformando la violenza in non violenza, costruendo una comunità, cooperando al benessere comune, comunicando in modo assertivo e rispettandoci reciprocamente idee e pensieri. In questo modo nella tua vita quotidiana sarai un modello di costruzione della pace, insegnante di pace attraverso le tue azioni promuovendo i diritti umani, fidandoti e prendendoti cura di te stesso e degli altri intorno a te "

In definitiva, l'educazione critica alla pace non consiste nel trovare risposte definitive, ma piuttosto lasciare che ogni nuova domanda generi nuove forme e processi di indagine.

Author (s): Monisha Bajaj

File Upload

"Per gli educatori critici alla pace, devono essere sviluppati curricula rilevanti a livello locale sui diritti umani e le questioni di giustizia con l'obiettivo di coltivare simultaneamente le analisi dei partecipanti sulle disuguaglianze strutturali e un senso di azione nell'agire per affrontare questi problemi".

Author (s): Monisha Bajaj

File Upload

"Il potenziale trasformativo dell'educazione alla pace per coinvolgere gli studenti in azioni verso una maggiore equità e giustizia sociale può e deve essere galvanizzato dalla considerazione delle più ampie realtà sociali e politiche che strutturano, limitano e consentono la ricerca e la pratica sul campo".

Author (s): Monisha Bajaj

File Upload

“I diritti umani sono una cornice naturale per l'educazione alla pace, ma trattarli come statici piuttosto che dinamici, e talvolta contraddittori, ne ignora la complessità”.

Author (s): Tauheedah Baker

File Upload

“Cercare di smantellare uno squilibrio di potere che legittima atti di violenza razzista, senza affrontare quelle pratiche in classe e le gerarchie razziali nei nostri curricula, perpetua il razzismo sistemico. Solo una pedagogia trasformativa, fondata sulla giustizia razziale, ci permetterà di realizzare i nostri ideali di diversità e inclusività».

Author (s): Tauheedah Baker

File Upload

“Se vogliamo vedere una società socialmente più giusta per tutti, dobbiamo prima annullare il razzismo. Dobbiamo iniziare in classe e gli insegnanti devono davvero insegnare a cambiare il mondo”.

Author (s): Cécile Barbeito

  • File Upload

"Riconoscere gli aspetti positivi del conflitto implica un profondo cambiamento di prospettiva: implica apprezzare le differenze, godersi le controversie e abbracciare la complessità".

La pedagogia critica mantiene al centro la questione di come le relazioni di potere operano nella costruzione della conoscenza e di come insegnanti e studenti possono diventare agenti democratici trasformatori che imparano ad affrontare l'ingiustizia, i pregiudizi e le strutture sociali ineguali.

Author (s): Augusto Boal

File Upload

“Il teatro è una forma di conoscenza; dovrebbe e può essere anche un mezzo per trasformare la società. Il teatro può aiutarci a costruire il nostro futuro, piuttosto che aspettarlo”.

Author (s): Elise M. Boulding

File Upload

"Non avremo mai relazioni rispettose e riverenti con il pianeta - e politiche sensate su ciò che mettiamo nell'aria, nel suolo, nell'acqua - se i bambini molto piccoli non iniziano a conoscere queste cose letteralmente nelle loro case, cortili, strade e scuole. Abbiamo bisogno di esseri umani che siano orientati in questo modo fin dai loro primi ricordi".

Author (s): Elise Boulding

Le persone devono essere incoraggiate a immaginare, insegnate a esercitare una capacità che in effetti hanno ma non sono abituate a usare in modo disciplinato. Gli ostacoli all'imaging risiedono in parte nelle nostre istituzioni sociali, comprese le scuole, che scoraggiano l'imaging perché porta a visualizzare alternative che sfidano gli assetti sociali esistenti.

Author (s): Elise Boulding

File Upload

“Come si fa a imparare qualcosa di veramente nuovo? Poiché le utopie sono per definizione "nuove", "non ancora", "altro", gli esseri umani saranno in grado di funzionare in esse in modi che non ci riporteranno al vecchio ordine solo se prestiamo sufficiente attenzione all'apprendimento. Il pio desiderio sulla desiderata trasformazione della coscienza come un inevitabile processo storico ci distrae dallo studio delle difficili discipline che renderanno possibile la trasformazione”.

File Upload

"La componente partecipativa del processo di apprendimento della pace è anche una pratica della libertà stessa e una prassi in cui si verificano riflessione e azione".

File Upload

"L'educazione alla pace da sola non otterrà i cambiamenti necessari per la pace: prepara gli studenti a realizzare il cambiamento".

Author (s): Paco Cascón

File Upload

"La promozione a livello educativo significherà intervenire nel conflitto quando è nelle sue primissime fasi, senza aspettare che si trasformi in una crisi".

"La provención a nivel educativo va a significar intervenir en el conflitto cuando está en sus primeros estadios, sin esperar a que llegue la fase de crisis."

Author (s): Paco Cascón

File Upload

"Nel nuovo secolo, imparare a risolvere i conflitti in modo giusto e non violento è una grande sfida, alla quale gli educatori per la pace non possono sottrarsi, né vorremmo".

"En el nuevo siglo, aprender a resolver conflictos de manera justa y noviolenta es todo un reto que la educación para la paz no puede ni quiere soslayar."

Author (s): Paco Cascón

File Upload

"Educare al conflitto significa imparare ad analizzare e risolvere i conflitti sia a livello micro (conflitti interpersonali nel nostro ambiente personale: classe, casa, quartiere, ecc.) sia a livello macro (conflitti sociali e internazionali, tra gli altri)."

"Educar para el conflitto supone aprender a analizarlos y resolverlos, tanto a nivel micro (los conflitti interpersonales en nuestros ámbitos más cercanos: clase, casa, barrio,...), como a nivel macro (conflictos sociales, internacionales,... )."

Author (s): John Dewey

File Upload

"La convinzione che tutta l'educazione genuina avvenga attraverso l'esperienza non significa che tutte le esperienze siano autenticamente o ugualmente educative".

Author (s): Paulo Freire

File Upload

"La coscientizzazione implica quindi un chiarimento costante di ciò che rimane nascosto dentro di noi mentre ci muoviamo nel mondo, sebbene non consideriamo necessariamente il mondo come l'oggetto della nostra riflessione critica".

Author (s): Paulo Freire

File Upload

"Solo il dialogo, che richiede pensiero critico, è anche capace di generare pensiero critico. Senza dialogo non c'è comunicazione, e senza comunicazione non c'è vera educazione".

Author (s): Paulo Freire

File Upload

“Perché a parte la ricerca, a parte la prassi, gli individui non possono essere veramente umani. La conoscenza emerge solo attraverso l'invenzione e la reinvenzione, attraverso l'indagine inquieta, impaziente, continua e piena di speranza che gli esseri umani perseguono nel mondo, con il mondo e tra loro.

Author (s): Paulo Freire

File Upload

"coscientização" secondo il traduttore di Freire, "il termine conscientizzazione si riferisce all'imparare a percepire le contraddizioni sociali, politiche ed economiche e ad agire contro gli elementi oppressivi della realtà".

Author (s): Paulo Freire

File Upload

“La liberazione autentica - il processo di umanizzazione - non è un altro deposito da fare negli uomini. La liberazione è una prassi: l'azione e la riflessione di uomini e donne sul loro mondo per trasformarlo. Chi è veramente impegnato nella causa della liberazione non può accettare né il concetto meccanicistico della coscienza come vaso vuoto da riempire, né l'uso di metodi bancari di dominio (propaganda, slogan - depositi) in nome della liberazione”.

Author (s): Paulo Freire

File Upload

“Il maestro non è più solo colui-che-insegna, ma colui che viene egli stesso ammaestrato in dialogo con gli alunni, che a loro volta insegnando, insegnano. Diventano corresponsabili di un processo in cui tutti crescono”.

Author (s): Paulo Freire

File Upload

“L'educazione è così costantemente rifatta nella prassi. Per essere, deve diventare. La sua “durata” (nel significato bergsoniano della parola) si trova nell'interazione degli opposti permanenza e cambiamento”.

Author (s): Paulo Freire

File Upload

“Ogni situazione in cui alcuni individui impediscono ad altri di impegnarsi nel processo di indagine è una situazione di violenza. I mezzi utilizzati non sono importanti; alienare gli esseri umani dal proprio processo decisionale significa trasformarli in oggetti ".

Author (s): Paulo Freire

File Upload

“L'ultima virtù, se possibile, è la capacità di amare gli studenti, nonostante tutto. Non intendo una sorta di amore tenero o dolce, ma al contrario un amore molto affermativo, un amore che accetta, un amore per gli studenti che ci spinge ad andare oltre, che ci rende sempre più responsabili del nostro compito”.

Author (s): Paulo Freire

File Upload

"Ritengo che sia una qualità o una virtù importante comprendere l'impossibile separazione tra insegnamento e apprendimento. Gli insegnanti dovrebbero essere consapevoli ogni giorno che vengono a scuola per imparare e non solo per insegnare. In questo modo non siamo solo insegnanti ma studenti insegnanti. È davvero impossibile insegnare senza imparare così come imparare senza insegnare”.