#Nazioni Unite

Un messaggio a tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite e ai leader delle Nazioni Unite (Ucraina)

“La guerra in Ucraina minaccia non solo lo sviluppo sostenibile, ma la sopravvivenza dell'umanità. Invitiamo tutte le nazioni, operando in conformità con la Carta delle Nazioni Unite, a mettere la diplomazia al servizio dell'umanità ponendo fine alla guerra attraverso negoziati prima che la guerra finisca tutti noi". – Rete di soluzioni per lo sviluppo sostenibile

Signor Guterres, per favore, si rechi URGENTEMENTE a Mosca ea Kiev

Chiediamo a tutti coloro che possiamo raggiungere di inviare le proprie richieste al Segretario generale Guterres di recarsi a Mosca e Kiev per stabilire un cessate il fuoco immediato e portare avanti seri colloqui di pace sponsorizzati dalle Nazioni Unite, in rappresentanza delle persone del mondo che vogliono e hanno bisogno della pace.

Le Nazioni Unite esortate a dichiarare una giornata mondiale di educazione alla pace

L'ambasciatore Anwarul K. Chowdhury, ex sottosegretario generale e alto rappresentante delle Nazioni Unite e fondatore del Movimento globale per la cultura della pace, ha parlato alla prima conferenza annuale della Giornata dell'educazione alla pace organizzata virtualmente da The Unity Foundation e Peace Education Network. Gli organizzatori della conferenza sostengono un'agenda per creare una "Giornata mondiale dell'educazione alla pace".

Tutto ciò che è possibile: incoraggiare l'azione delle Nazioni Unite e della società civile in Afghanistan

La società civile continua a cercare opportunità per portare precedenti e basi per azioni significative all'attenzione di coloro che all'interno del sistema delle Nazioni Unite hanno la capacità di agire sull'Afghanistan. Si prega di leggere la nostra ultima proposta presentata in una lettera all'ambasciatore canadese presso le Nazioni Unite e considerare di firmare per indicare il proprio sostegno.

Call to Action: UNSCR 1325 come strumento per la protezione delle donne afghane

I membri della società civile internazionale affermano che i diritti umani e la sicurezza delle donne e delle ragazze devono essere parte integrante di qualunque linea d'azione l'ONU decida di intraprendere in Afghanistan. Vi invitiamo a unirvi a questo sforzo, firmando questo appello a proteggere le donne afghane, a stabilire l'UNSCR 1325 come norma internazionale praticamente applicabile e ad assicurare che le forze di pace siano preparate a onorarne i principi.

Introduzione 2 Disarmo: serie di video

La serie di video #Intro2Disarmo è composta da 5 brevi video che spiegano in modo semplice come il disarmo contribuisce a un mondo più sicuro, più pacifico e sostenibile.

Scorrere fino a Top