# Afghanistan

La società civile come regno della lotta delle donne verso l'uguaglianza

In tutto il mondo, i diritti delle donne sono sopraffatti dall'ascesa di ideologie autoritarie. Le donne afghane nell'ultimo anno hanno affrontato una forma particolarmente grave di questa repressione patriarcale dell'uguaglianza umana delle donne. Come dimostrato nei due articoli pubblicati qui, hanno mostrato un coraggio speciale e l'iniziativa dei cittadini nel invocare i loro diritti come parte integrante di un futuro positivo per il loro paese.

Lasciati alle spalle, e ancora aspettano

Quando gli Stati Uniti si sono ritirati dall'Afghanistan, migliaia di partner afghani sono stati abbandonati alla vendetta dei talebani, molti dei quali professori universitari e ricercatori. Incoraggiamo l'azione continua della società civile nel richiedere l'amministrazione e il supporto del Congresso per un'elaborazione equa e rapida delle domande di visto J1 degli studiosi a rischio.

Seconda Lettera aperta al Segretario di Stato per richiedere un processo equo per i visti per studiosi e studenti afghani a rischio

Questa è una seconda lettera aperta di accademici americani al Segretario di Stato che chiede passi immediati per superare gli ostacoli attuali nel processo di visto che tengono a rischio tanti studiosi afgani delle università statunitensi a cui sono stati invitati. Grazie a tutti coloro che si adoperano per sollecitare un'azione per affrontare il problema immediato.

Lettera aperta ad Anthony Blinken chiedendo un processo di visto equo ed efficiente per gli accademici afgani a rischio

Questo appello degli accademici americani al Segretario di Stato richiede un'azione per rimuovere gli ostacoli che si frappongono a un processo di visto efficiente ed equo per gli accademici afgani a rischio. Invitiamo tutti a far circolare la lettera attraverso le rispettive reti e incoraggiamo gli americani a inviarla ai loro senatori e rappresentanti.

Rapporto della società civile afgana

Afghans for Tomorrow ha recentemente rilasciato una dichiarazione sull'attuale situazione dei donatori in Afghanistan e sul suo impatto sulle organizzazioni della società civile, sull'istruzione e sulle donne. Tra i loro suggerimenti per affrontare questa crisi c'è la fornitura e la definizione delle priorità di istruzione e opportunità di lavoro per ragazze e donne.

Processo di visto iniquo affrontato da afghani a rischio finalmente affrontato

I valori della responsabilità civica come obiettivi di apprendimento dell'educazione alla pace hanno lo scopo di indurre i cittadini a chiedere e proporre azioni che applichino le istituzioni e le risorse governative per assicurare l'equità che comprende la giustizia come fondamento della pace. Un'ingiustizia attuale, che porta la società civile a intraprendere azioni per ottenere un cambiamento politico, è il ritardo e il rifiuto dei visti statunitensi agli afgani a rischio. Sia l'ACLU che un gruppo di senatori hanno risposto alla società civile con azioni costruttive presentate nei due testi in questo post. 

Scorrere fino a Top