Road to Peace Education: pace e violenza dal punto di vista dei bambini

Gli studenti della scuola primaria percepiscono il concetto di pace principalmente in senso personale-individuale e percepiscono direttamente il concetto di violenza come violenza socio-culturale.

(Ripubblicato da: Rivista internazionale di studi sull'educazione. 2018)

By Fatih Yilmaz

Yilmaz, F. (2018). Road to peace education: Pace e violenza dal punto di vista dei bambini. Studi sull'educazione internazionale, 11(8), pp. 141-152. DOI:10.5539/ies.v11n8p141

Astratto

È importante adottare il concetto di pace come cultura quando i diritti umani, la democrazia, la convivenza e la diversità sono rispettati a livello sociale. Soprattutto in tenera età, l'introduzione di questo concetto agli individui può impedire alle culture violente di trovare un sostegno sociale o individuale. In questo senso, ci si aspetta che gli individui diffondano la pace attraverso l'educazione ed escludano la violenza. In questa ricerca si è cercato di mostrare come gli studenti della scuola primaria percepiscono i concetti di pace e violenza nella loro vita quotidiana. Si è cercato di determinare come gli alunni descrivono questi concetti nella loro immagine pittorica, nelle espressioni letterarie e verbali. La ricerca è stata progettata come ricerca qualitativa da approcci di ricerca qualitativa. Alla ricerca hanno partecipato 68 studenti della scuola primaria. Gli studenti hanno identificato quattro temi principali sulla questione della pace: "pace universale/intercomunitaria, pace intergruppo/sociale, pace interpersonale e pace individuale". Sono stati creati venticinque sottotemi relativi a questi 4 temi principali. Quanto alla violenza, sono emersi quattro temi principali: “violenza socio-culturale, violenza diretta, violenza di gruppo e violenza ecologica”. Sono stati espressi sedici sottotemi, a seconda di questi quattro temi principali. Si è scoperto che in senso generale, percepiscono il concetto di pace principalmente in senso personale-individuale e percepiscono direttamente il concetto di violenza come violenza socio-culturale.

clicca qui per accedere all'articolo

Sii il primo a commentare

Partecipa alla discussione ...