Educazione alla pace nelle scuole formali: perché è importante e come può essere fatto? (registrazione webinar)

Insieme a ricercatori e professionisti dell'educazione alla pace, questo webinar del 27 gennaio ha esplorato i risultati del nuovo rapporto dell'International Alert e del British Council, "Educazione alla pace nelle scuole formali: perché è importante e come può essere fatto?" Il rapporto discute come appare l'educazione alla pace nelle scuole, il suo potenziale impatto e come potrebbe essere realizzata nella pratica.

Puoi scaricare il rapporto qui.

Fondamentalmente, l'educazione alla pace mira a contrastare una cultura di guerra promuovendo una cultura di pace. Sfida il presupposto che la violenza sia innata nella condizione umana e cerca di fornire agli studenti la capacità di risolvere i conflitti senza ricorrere alla violenza. L'educazione alla pace aspira a consentire agli studenti di diventare cittadini responsabili, aperti alle differenze, capaci di empatia e solidarietà, sia all'interno che al di là dei confini geografici e dei gruppi sociali, e che siano in grado di decostruire le basi della violenza e di agire per promuovere le prospettive di pace. Dopo tutto, le scuole formali non solo forniscono conoscenze e abilità, ma danno forma anche a valori, norme e atteggiamenti sociali e culturali.

Registrazione di webinar

Questo webinar è stato ospitato congiuntamente da International Alert, dal British Council e dal Cambridge Peace and Education Research Group.

Altoparlanti:

  • Caroline Brooks, Responsabile dei programmi, Siria presso International Alert (presidente)
  • Basma Hajir, ricercatore di dottorato presso l'Università di Cambridge
  • Dr Hilary Cremin, Lettore presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Cambridge
  • Dr Kevin Kester, professore assistente di educazione internazionale comparata e studi sulla pace / sviluppo presso la Seoul National University
  • Maria Nomikou, responsabile del settore delle competenze giovanili e delle comunità inclusive, Europa presso il British Council
  • Nomisha Kurian, ricercatrice di dottorato presso l'Università di Cambridge
  • Dr Phill Gittins, direttore dell'istruzione presso World BEYOND War
  • Rhian Webb, insegnante senior per adulti presso il British Council
  • Dr Tony Jenkins, Direttore generale dell'International Institute on Peace Education

Sii il primo a commentare

Partecipa alla discussione ...