L'IRC cerca il direttore del programma – Ricerca sull'istruzione in caso di conflitto e crisi prolungata

Datore di lavoro: International Rescue Committee
Titolo di lavoro: Direttore del programma - Ricerca sull'istruzione nei conflitti e nelle crisi protratte (ERICC)
Settore: Ricerca & Sviluppo
Categoria di occupazione: Tempo determinato
Tipo di impiego: Full-Time
Aperto agli espatriati:
Luogo: Sede centrale di New York, NY USA
Scadenza della domanda: Dicembre 31, 2019

Descrizione del lavoro

Contingente all'offerta vincente per il contratto DFID.

Ad oggi, un numero record di persone è sfollato dalle proprie case a causa di conflitti e crisi prolungate. Due miliardi di persone vivono in Paesi colpiti da fragilità, conflitti e violenze. Dei 75 milioni stimati di bambini la cui istruzione è colpita da conflitti e crisi prolungate, quasi la metà di loro - 37 milioni - non frequentano la scuola primaria e secondaria inferiore. È difficile tenere traccia di quanto stanno imparando coloro che sono a scuola, ma i dati che abbiamo indicano che stanno imparando molto meno di quanto potrebbero essere, poiché la qualità dell'istruzione è così bassa. Con la durata media dello sfollamento che ora dura 17 anni, generazioni di bambini rischiano di perdere l'istruzione e i suoi benefici a lungo termine. Sebbene vi sia un crescente slancio e azione internazionale per affrontare questa crisi, vi è una grave mancanza di prove su "cosa funziona" per l'istruzione in questi contesti per garantire un'istruzione di qualità per tutti. La mancanza di prove ostacola gli sforzi globali per fornire programmi educativi, in particolare quelli in contesti di conflitto e crisi.

L'Education Research in Conflict and Protracted Crisis (ERICC) è il nuovo programma di ricerca di 21 milioni di sterline del Dipartimento per lo sviluppo internazionale del Regno Unito (DFID) per condurre ricerche rigorose e operativamente rilevanti sugli approcci più efficaci all'erogazione dell'istruzione nei conflitti e contesti di crisi prolungata. Questa ricerca sarà condotta in sei paesi DFID (attualmente: Siria, Giordania, Libano, Nigeria, Sud Sudan e Myanmar). L'obiettivo di questo contratto è fornire e massimizzare l'acquisizione di prove sugli approcci più efficaci all'erogazione dell'istruzione in contesti di conflitto e crisi prolungate. L'impatto desiderato del programma è costituito da politiche più solide basate sull'evidenza e programmi con un miglior rapporto qualità-prezzo nei conflitti e nelle crisi prolungate. Il progetto avrà quattro componenti: (1) ricerca sugli approcci più efficaci all'erogazione dell'istruzione in caso di conflitti e crisi prolungate; (2) Garantire l'impatto a livello di paese; (3) Promuovere la diffusione della ricerca in DFID e nella comunità internazionale; e (4) rafforzamento dei sistemi di conoscenza.

La ricerca si concentrerà su sei domande di ricerca:

  • Come integrare l'istruzione nella programmazione delle emergenze fin dall'inizio e passare dall'emergenza al recupero e all'offerta sostenibile, compreso il giusto equilibrio tra il miglioramento dell'accesso e la garanzia della qualità?
  • Come progettare e implementare programmi educativi che massimizzino il rapporto qualità-prezzo?
  • Come proteggere i bambini e fornire supporto psicosociale per garantire che i bambini possano imparare?
  • Come sostenere una forza lavoro didattica efficace?
  • Come raggiungere i più emarginati, in particolare le ragazze e le persone con disabilità?
  • Come sostenere le popolazioni colpite da conflitti e crisi per reintegrarsi nei sistemi educativi una volta superata la crisi?

DFID sta cercando un consorzio di organizzazioni per fornire i primi due o tre componenti di questo programma e l'International Rescue Committee (IRC) sta preparando una proposta per questo progetto. In caso di successo, l'IRC guiderà il progetto, lavorando in collaborazione con un consorzio di stimate istituzioni educative e di ricerca, tra cui la NYU Global TIES for Children.

*Si prega di notare che l'esatta natura di questa descrizione del lavoro è soggetta a modifiche in base al capitolato finale del DFID e alle strutture finali di appartenenza, governance e gestione descritte nella proposta finale del consorzio da IRC a DFID.

Lo scopo del ruolo

Il direttore del programma (PD) fornirà la guida generale del consorzio ERICC guidato da IRC. Il PD sarà un manager esperto e leader di iniziative di ricerca complesse, multi-paese e multi-partner. Il direttore del programma sarà responsabile dello sviluppo e del mantenimento di un consorzio di ricerca globale altamente funzionante e di garantire che il progetto sia implementato secondo standard elevati, in conformità con i regolamenti DFID, le politiche IRC e gli standard internazionali di formazione alla ricerca. Lavorando in stretta collaborazione con il Direttore della Ricerca (RD) e la dirigenza senior delle organizzazioni consortili, il PD stabilirà o perfezionerà gli obiettivi, gli obiettivi e la strategia del progetto per raggiungere tali obiettivi; indicatori chiave di prestazione, pietre miliari, budget e piani di lavoro. Il PD manterrà il consorzio e tutti i membri dello staff in movimento verso questi obiettivi e obiettivi, identificherà le barriere e gli elementi abilitanti per il successo e risolverà i problemi con i membri del consorzio, se necessario. Il direttore del programma sarà il principale collegamento di rappresentanza con il personale DFID e l'organizzazione o le organizzazioni che guidano la quarta componente di ricerca dell'ERICC. In collaborazione con il Direttore della ricerca, rappresenteranno il progetto presso le parti interessate interne ed esterne, inclusi altri ricercatori, funzionari governativi, donatori, media e agenzie umanitarie e INGO, principalmente a livello internazionale.

 

 

Sii il primo a commentare

Partecipa alla discussione ...