INEE cerca consulente: Educazione alternativa per adolescenti e giovani in contesti di crisi e di conflitto

Scadenza della domanda: Gennaio 25, 2019

[icon name=”share” class=”” unprefixed_class=””] visita INEE per maggiori dettagli e per candidarsi

La Rete Inter-Agenzia per l'Educazione nelle Emergenze (INEE) sta reclutando un consulente per sviluppare un documento di base e una nota politica sull'istruzione alternativa per adolescenti e giovani (età 10-24) in contesti di crisi e di conflitto. Questo lavoro mira a fornire una guida ai responsabili delle politiche e ai professionisti per migliorare l'accesso e la disponibilità di percorsi di istruzione alternativi di qualità, riconosciuti e sostenibili. Il lavoro è una priorità dell'Alternative Education Work Stream (AEWS) all'interno dell'Education Policy Working Group (EPWG) dell'INEE.

sfondo

L'Inter-Agency Network for Education in Emergencies (INEE) è una rete globale aperta di 14,800 membri in 130 paesi che lavorano insieme in un quadro umanitario e di sviluppo per garantire a tutte le persone il diritto a un'istruzione di qualità e sicura nelle emergenze e nel recupero post-crisi . I membri dell'INEE sono professionisti, studenti, insegnanti, personale delle agenzie delle Nazioni Unite, organizzazioni non governative, donatori, governi e istituzioni accademiche. INEE supporta la sua rete attraverso le sue funzioni principali di costruzione di comunità, convocazione di diverse parti interessate, gestione della conoscenza, ampliamento e sostegno, facilitazione dell'apprendimento e fornitura ai membri delle risorse e del supporto di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro sull'istruzione in contesti colpiti dalla crisi

Questo incarico incontra una pietra miliare nell'ambito della Priorità strategica 3 dell'INEE: fornire, curare e organizzare la conoscenza per informare la politica e la pratica.

Responsabilità

La componente principale di questo incarico di consulenza è un documento di base ben studiato e scritto, che richiede quanto segue:

  • identificare le concettualizzazioni e le definizioni programmatiche esistenti, i punti di ingresso e le tensioni e le contraddizioni all'interno dell'istruzione alternativa, nonché le tassonomie esistenti;
  • sviluppare una tassonomia dei programmi, dei tipi, delle modalità, dei fornitori e degli obiettivi esistenti di istruzione alternativa da una serie di contesti;
  • descrivere le esigenze e le sfide esistenti per l'accesso, la qualità, l'accreditamento, la certificazione e la sostenibilità in contesti di crisi e di conflitto e attraverso il divario tra sviluppo umanitario; e
  • fornire esempi illustrativi di politiche, approcci e pratiche promettenti.

Il documento di base sarà utilizzato per informare lo sviluppo di una breve nota politica per guidare il lavoro futuro in questo settore.

La guida tecnica per il documento di base e la nota politica sarà fornita dall'INEE EPWG. Con i contributi dell'AEWS, il consulente proporrà un linguaggio condiviso e una comprensione dell'istruzione alternativa attraverso lo sviluppo di una tassonomia e fornirà quindi raccomandazioni più specifiche ai responsabili politici e ai fornitori su come migliorare la disponibilità e l'accesso; pertinenza e qualità; e la legittimità e l'accreditamento dell'istruzione alternativa in una serie di contesti di crisi e di conflitto.

[icon name=”share” class=”” unprefixed_class=””] visita INEE per maggiori dettagli e per candidarsi

close

Unisciti alla campagna e aiutaci a #SpreadPeaceEd!

Sii il primo a commentare

Partecipa alla discussione ...