Il gruppo Extinction Rebellion Universities nel Regno Unito chiede una riforma incentrata sull'eco-pedagogia nell'istruzione superiore

(Ripubblicato da: Ribellione di estinzione. 20 settembre 2019)

Un gruppo di Extinction Rebellion (XR) (20 settembre) ha invitato le università del Regno Unito ad agire immediatamente in risposta alla crisi climatica ed ecologica. XR Universities chiede una riforma incentrata sull'eco-pedagogia, che includerebbe una revisione completa dei titoli universitari per riflettere la gravità della situazione che stiamo affrontando.

L'annuncio è arrivato prima di un giornata di educazione al clima fuori dalla chiesa di St Clements sullo Strand, con discorsi di accademici e attivisti, laboratori, arte e musica. Gli organizzatori hanno chiesto una riforma globale dell'istruzione superiore, compresa la priorità e la decolonizzazione dell'educazione sul clima in tutti i diplomi universitari. Il programma affronta anche come il cambiamento climatico, la sostenibilità e la giustizia globale intersecano tutte le discipline accademiche.

L'evento ha segnato l'inizio dei Global Climate Strikes e fa parte di una serie di azioni pianificate da Extinction Rebellion nei campus universitari a settembre e ottobre.

XR Universities spera che la giornata consolidi i legami di lavoro tra le università, così come altri gruppi coinvolti nelle lotte ambientali in un vero 'movimento di movimenti'.

Nian Li, 22 anni, attivista di Extinction Rebellion e studentessa di medicina al Barts and The London, ha dichiarato:

“Le università non riescono a rispondere adeguatamente alla crisi climatica ed ecologica. Oggi lanciamo una dichiarazione che espone una serie di richieste che i nostri studenti vogliono vedere.

“Sono uno studente di medicina che sta per entrare nel mio quinto anno di studio e non una volta nel mio corso è stato menzionato l'impatto del cambiamento climatico sul sistema sanitario. Il cambiamento climatico sarà una delle più grandi sfide per la salute pubblica che abbiamo mai affrontato, eppure io e molti dei miei colleghi ci sentiamo completamente impreparati.

"Le università stanno rendendo un disservizio agli studenti non riuscendo a riflettere quella realtà nella progettazione e nella consegna del corso".

Jane Penty, responsabile del design sostenibile presso Central St Martins, ha dichiarato:

“Come docente universitario sento che tutto ciò che insegniamo ha bisogno di essere riformulato in relazione all'emergenza che stiamo affrontando. La nostra crisi climatica è la più grande prova delle capacità creative e collaborative dell'umanità e abbiamo tutti bisogno di essere attrezzati per questo”.

Gli studenti saranno affiancati da accademici e altro personale dell'Imperial College di Londra, dell'University College di Londra, dell'Università delle Arti di Londra e della London School of Hygiene & Tropical Medicine. Altri contributori includono attivisti di Extinction Rebellion Internationalist Solidarity Network e Flourishing Diversity Series, Women's Environmental Network, XR Fashion Action, Doctors for XR e XR Educators, oltre a spettacoli di musica e poesia di artisti locali.

Connor Newson, 24 anni, attivista di Extinction Rebellion, ha dichiarato:

“La necessità di una riforma dell'istruzione è fondamentale. Con l'evento di oggi prendiamo in mano la situazione. Non ci accontentiamo più di chiedere il cambiamento, oggi stiamo creando e dimostrando la riforma che vogliamo vedere e facendo da esempio per le istituzioni educative che ne prendano atto e ne seguano. Siamo solidali con i giovani scioperanti. Stiamo riscrivendo la nostra realtà per riprendere il controllo sul nostro futuro”.

Attraverso l'evento, le università XR hanno chiesto un sistema educativo accessibile e impegnato, poiché è solo attraverso la diffusione aperta e onesta della conoscenza che le università ritengono che l'umanità sarà in grado di affrontare la crisi climatica ed ecologica.

La notizia segue il successo di studenti e genitori della Goldsmiths University che hanno convinto l'istituto a impegnarsi a diventare carbon neutral entro il 2025. Ci auguriamo che un movimento collettivo di studenti, personale e accademici ci consentirà di lavorare insieme per aumentare il calore per più università a seguirne l'esempio.

Extinction Rebellion Dichiarazione di ribellione delle università Universi

Noi, Università XR, ci dichiariamo in rivolta.

Ci ribelliamo all'incapacità delle nostre università e dei nostri governi di agire adeguatamente e insegnare le verità sulla crisi ecologica e climatica.

Ci ribelliamo ai sistemi educativi radicati, alle ideologie istituzionali e alle strutture di potere che sono alla base dell'emergenza climatica.

Ci ribelliamo all'accesso privilegiato alla conoscenza e alla sua produzione.

Ci ribelliamo con la non violenza e l'educazione.

Chiediamo alle nostre istituzioni di riformare e agire in accordo con la conoscenza del clima che producono; rendendolo accessibile a tutti colmando il divario tra il mondo accademico e il pubblico e la condivisione delle conoscenze.

Disturberemo fino a quando non verranno prese azioni concrete sul disinvestimento, la decolonizzazione e la diversificazione all'interno delle nostre università.

Invitiamo per tutti i nostri marchi storici discipline, dipartimenti e campi per impegnarsi in modo onesto, aperto e creativo con la crisi climatica, applaudendo al contempo quelle facoltà che già si stanno sforzando di farlo.

Celebriamo tutte le forme di apprendimento; aprendo i nostri cuori e le nostre menti alle diverse prospettive ed esperienze all'interno della comprensione umana; amplificando le voci di coloro che da tempo insegnano il valore intrinseco e la conoscenza all'interno dei sistemi di vita della Terra; ed esplorare il ruolo delle arti accanto alle scienze nell'affrontare il cambiamento climatico, lo spirituale accanto al materiale.

Cerchiamo la guida e la saggezza dei movimenti di studenti, educatori e attivisti in tutto il mondo, riconoscendo quelli che sono venuti prima di noi e quelli in corso; attingendo a un patrimonio diversificato di conoscenze ed esperienze e galvanizzato da una ricca storia di cambiamento collettivo guidato dagli studenti.

Ci sforziamo di promuovere la solidarietà e la collaborazione internazionali; un Movimento di Movimenti, centrato su uno scopo comune di educazione al clima, conversazione e giustizia; garantire che si parli della verità sull'emergenza ecologica e sull'ingiustizia che già esiste per i nostri simili in tutto il pianeta, umani e non umani allo stesso modo.

Diamo il massimo valore al benessere di studenti e personale, al di là dei risultati di studenti e personale, all'interno di una cultura rigenerativa; riconoscendo che solo da un clima interiore pacifico si può formare un mondo veramente non violento.

Ci impegniamo a rimanere umilmente consapevoli del nostro accesso privilegiato alla conoscenza; sovvertendo le stesse ideologie e strutture che sono alla base di questa e della catastrofe climatica, mentre ci sforziamo di creare un'educazione aperta, accessibile e universale per tutti.

La nostra ribellione è semplice e diretta: Interruzione attraverso alternative educative tangibili.

Non stiamo chiedendo ciò che vogliamo, lo stiamo creando. 

Invitiamo tutti i gruppi interessati di studenti, giovani, accademici, sindacati, comunità e altri attivisti, in particolare quelli già impegnati nell'attivismo su tali questioni in tutto il mondo, a unirsi a noi per l'armonizzazione degli sforzi della giustizia globale, nella costruzione di un Movimento dei Movimenti per la Trasformazione Educativa.

Università XR, Regno Unito
xrlondonuniversities@gmail.com

Elenco dei gruppi universitari costituiti:

  • Bangor
  • Università di Bristol
  • Università dell'Inghilterra occidentale (Bristol)
  • Queen Mary/Barts e Londra
  • Birmingham
  • Centro di St Martins (UAL)
  • Città, Università di Londra
  • Edimburgo
  • Glasgow
  • Oreficeria
  • Guildhall (XR Conservatori di Londra)
  • Imperial college
  • KCL
  • Tutte le università di Manchester (gruppo all'interno di XR Youth Manchester)
  • Università di Newcastle e Northumbria
  • Tutte le università di Oxford
  • Royal Central School of Speech and Drama (XR Conservatori di Londra)
  • Rose Bruford College
  • Salford
  • COSÌ COME
  • Southampton
  • St Andrews
  • UCL
  • Warwick

A proposito di Extinction Rebellion

Extinction Rebellion è un movimento globale che utilizza la disobbedienza civile non violenta nel tentativo di fermare l'estinzione di massa e ridurre al minimo il rischio di collasso della società, entrambi considerati inevitabili se non si intraprende un'azione rapida per frenare il cambiamento climatico causato dall'uomo e perdita di biodiversità.

Extinction Rebellion crede che sia dovere di un cittadino ribellarsi, usando la disobbedienza civile pacifica, di fronte all'inerzia criminale del proprio governo.

Le richieste di Extinction Rebellion sono:

  1. Il governo deve dire la verità dichiarando un'emergenza climatica ed ecologica, collaborando con altre istituzioni per comunicare l'urgenza del cambiamento.
  2. Il governo deve agire ora per fermare la perdita di biodiversità e ridurre le emissioni di gas serra a zero entro il 2025.
  3. Il governo deve creare ed essere guidato dalle decisioni di un'Assemblea dei cittadini sul clima e sulla giustizia ecologica.
close
Unisciti alla campagna e aiutaci a #SpreadPeaceEd!
Vi prego di inviarmi e-mail:

1 pensiero su “Il gruppo Extinction Rebellion Universities nel Regno Unito chiede una riforma incentrata sull'ecopedagogia nell'istruzione superiore”

Partecipa alla discussione ...

Scorrere fino a Top