Cultura della pace: la saggezza dei Guardiani della Fiamma della Pace di 8° grado

Un membro del gruppo dei Guardiani della fiamma della scuola media di Ashland si prende cura della fiamma. (Foto: Commissione per la cultura della pace di Ashland)

(Ripubblicato da: Notizie di Ashland. 16 dicembre 2018)

Di David Wick, Commissione per la Cultura della Pace di Ashland

Quando la World Peace Flame è stata accesa al Thalden Pavilion nel campus della Southern Oregon University il 21 settembre, Ashland è stata riconosciuta a livello internazionale. Una parte unica di questa cerimonia è stato il ruolo dei nuovi Guardiani della Fiamma, formati da studenti della classe di Kristina Healy presso la vicina Ashland Middle School. Si sono offerti volontari per mantenere accesa la Fiamma della pace mondiale facendo rifornimento di carburante alla lampada a olio ogni venerdì durante l'anno scolastico con olio per lampade a biomassa sostenibile al 100% e mantenendo pulite la lampada e l'involucro.

Dopo 11 settimane di esperienza di Flame Keeper, sono state poste due domande:

  1. Perché è importante avere una Fiamma della Pace Mondiale?
  2. Cosa ti piace dell'essere un Guardiano della Fiamma?

Ecco le loro risposte:

Lauren Drabik: The Peace Flame dà speranza per la pace e può aiutare a cambiare il mondo e renderlo un posto migliore per le nuove generazioni. È un grande onore e non ce ne sono molti al mondo, e puoi far parte di qualcosa di così grande! È solo speciale da fare.

Kendra Caruso: La World Peace Flame unisce le persone e aiuta tutti a sapere che c'è pace nel mondo. La Fiamma della Pace rappresenta come tutti sono uno nel mondo. Mi piace molto perché sono stato scelto per ricevere la fiamma (durante la cerimonia di accensione del 21 settembre) e l'ho data a qualcun altro che ha acceso la fiamma. È stato un grande onore! Mi sentivo come se fossi parte dell'intera celebrazione della fiamma. Penso che sia davvero bello avere Flame Keepers perché è un grande onore e perché stai facendo del bene per il mondo e credo che restituire sia davvero bello.

Samara Penn-Kout: Avere una Fiamma della pace nel mondo, specialmente nella nostra piccola comunità, è davvero bello perché fa parte di qualcosa di più grande. Ce ne sono solo due in questo paese e stiamo aiutando ed essendo i rappresentanti negli Stati Uniti e nell'emisfero settentrionale. Facciamo parte di qualcosa di più grande da condividere con chiunque. Amo essere un Guardiano della Fiamma perché mi sento così bene con le mie azioni, è una grande responsabilità ed è davvero bello perché sembra che stiamo aiutando la pace nel mondo.

Tara Vivrett: È un tale promemoria per le persone di rimanere in pace dove sono ed è una cosa costante a cui puoi sempre guardare. Sembra di essere inclusi perché ne facciamo parte e continuiamo a farlo. È anche qualcosa che puoi dire alle persone intorno a te e che ti fa sentire bene.

Levi Predpelski: È un promemoria ogni giorno. Ogni volta che lo vedo mi viene in mente "oh ya, sii sereno ogni giorno e non dimenticartene". È far parte di qualcosa di più grande di me, riguarda la comunità e non riguarda solo me, riguarda tutti.

Finley Taylor: È importante perché ci mostra che la pace non è solo un giorno dell'anno. È ogni giorno. Ed è sempre presente sullo sfondo e dovremmo concentrarci sul rendere il mondo un posto più pacifico. Mi sembra di fare qualcosa di importante che cambia il mondo. È solo una bella sensazione.

Kade Price: È importante perché poi sappiamo che avremo la pace in tutto il mondo. Mi piace come posso essere parte della pace.

CJ McDonnald: Riunisce le persone e ti fa sentire in pace quando ci sei intorno, quindi in ogni posto in cui vai succede questo. È una grande responsabilità e mi piace alimentare la fiamma con i miei amici.

Cash Cota: Ti mostra quanto dovresti goderti la pace e che tutti dovrebbero godere della pace e non solo alcune persone. Dimostra anche che la nostra cultura è molto pacifica come comunità e che ce lo siamo meritati perché possiamo assomigliare molto alla pace e possiamo anche mostrare ad altre persone come essere pacifici in tutto il mondo. Mi piace perché è davvero bello far parte di qualcosa che nessun altro ha fatto a questa età, ed è anche divertente stare con gli amici e godersi la pace insieme.

Tara Lusk: È importante rappresentare come la pace sia intorno a noi, specialmente ad Ashland, una piccola città comunitaria che ha molte cose organiche e molto comunitaria (concentrata). È bello avere la World Peace Flame che rappresenta quanto siamo pacifici qui e come andiamo d'accordo. E 'davvero divertente; Mi piace la responsabilità di esso. A volte è un po' stressante, ma nel complesso è davvero una bella esperienza.

Madeline Bolin: Ci ricorda che dovremmo cercare costantemente la pace, come sempre non solo un evento. La responsabilità e la consapevolezza che stiamo aiutando a raggiungere la pace.

River Collins: Avere la World Peace Flame mostra il trionfo sull'odio ed è un punto di controllo nella nostra storia per realizzare la pace. È divertente e perché le persone mi vedono come una persona pacifica, non arrabbiata e più pacifica. Questo supporta il cambiamento nel mondo.

Kristina Healey (insegnante): Penso che sia sempre meraviglioso avere un promemoria sulla pace. Pace nella tua mente, nel tuo cuore, nella tua comunità e oltre. E sapere che provengono dallo stesso luogo di pace qui sul nostro pianeta. Mi piace il fatto di essere stato in grado di farlo, di essere il veicolo per mantenerlo (un focus sulla pace) qui ad Ashland. Mi è piaciuto molto vedere i bambini e il modo in cui dicevano: "Oh, questa è una grande responsabilità, non so se posso farcela", e solo per dare loro il potere di farlo se lavoriamo tutti insieme. Controlliamo quel calendario, andiamo (al World Peace Flame Monument dall'altra parte della strada) e seguiamo le indicazioni. (Gli studenti) si sono sentiti molto privilegiati e responsabili nel mantenere viva la fiamma per le persone che vengono a visitare la Fiamma della Pace ad Ashland. Ne parliamo in classe e alcune delle famiglie dei ragazzi sono andate oltre, fuori dall'aula, per vedere di cosa si tratta. Qualsiasi cosa per ricordare ai ragazzi, al nostro distretto scolastico, alla nostra città che non siamo finiti, siamo connessi, siamo più grandi di così. Quindi avere la Fiamma della Pace qui ci ricorda l'importanza dell'impegno per la pace.

Quando ci chiediamo cosa significhi veramente la pace, andiamo a chiedere a uno studente di terza media della Ashland Middle School.

Invia commenti e domande a [email protected]. Il sito web dell'ACPC è www.ashlandcpc.org; come la commissione su Facebook a www.facebook.com/AshlandCultureofPeaceCommission; Seguire twitter.com/AshlandPeace su Twitter. Tutti sono invitati a unirsi al Talking Circle dell'ACPC alle 11 ogni martedì e all'incontro della comunità alle 4 ogni mercoledì, entrambi presso l'ufficio dell'ACPC, 33 First St., Suite 1, diagonalmente attraverso Lithia Way dall'ufficio postale di Ashland.

close

Unisciti alla campagna e aiutaci a #SpreadPeaceEd!

Sii il primo a commentare

Partecipa alla discussione ...