Guida alle risorse per gli educatori sullo sciopero climatico

[icon name=”share” class=”” unprefixed_class=””] Accedi alla Guida alle risorse per gli educatori dello sciopero del clima
[icon name=”share” class=”” unprefixed_class=””] [icon name=”bullhorn” class=”” unprefixed_class=””] Visita il sito di Climate Strike e partecipa

Estratto dalla Guida alle risorse per l'educatore

Un movimento globale di giovani è in prima linea nel movimento per il clima di oggi. I giovani chiedono azione, poiché il loro futuro sarà definito dalla leadership climatica che assumiamo oggi. Una giovane attivista, Greta Thunberg, ha iniziato a scioperare da scuola ogni venerdì fuori dal parlamento svedese nell'agosto 2018, una tattica che si è rapidamente diffusa nella formazione di gruppi di giovani del venerdì per il futuro che scioperano nelle loro comunità in tutto il mondo e una nomination al Premio Nobel per la pace per Thunberg. Gli studenti hanno assunto questa carica negli Stati Uniti attraverso Fridays for Future e collaborano con i team di Youth Climate Strikes su scala locale e nazionale.

I giovani stanno parlando in modo chiaro e potente ai leader locali e globali, aumentando la consapevolezza e l'urgenza, rendendo l'azione sui cambiamenti climatici una priorità politica che per molti non era stata prima. Questi studenti hanno chiesto una giornata di azione globale il 20 settembre, invitando gli adulti a colpire con loro su una scala senza precedenti per chiedere un'azione urgente per il clima. Questo darà il via a una settimana di azione per evidenziare questa urgenza al Vertice delle Nazioni Unite sull'azione per il clima Climate.

Questa è un'opportunità unica per noi educatori di utilizzare questo momento cruciale per potenziare e supportare i nostri studenti nell'agire in questo giorno storico. Dai un'occhiata a queste linee guida su come essere un alleato adulto in un movimento guidato dai giovani.

Estratto da an invito aperto a tutti per partecipare lo sciopero del 20 settembre 2019:

Ancora una volta le nostre voci si fanno sentire per le strade, ma non dipende solo da noi. Riteniamo che molti adulti non abbiano capito bene che noi giovani non terremo a bada la crisi climatica. Scusa se questo è scomodo per te. Ma questo non è un lavoro di una sola generazione. È compito dell'umanità. Noi giovani possiamo contribuire a una lotta più ampia e questo può fare una grande differenza.

Quindi questo è il nostro invito. A partire da venerdì 20 settembre daremo il via a una settimana di azione per il clima con uno sciopero mondiale per il clima. Chiediamo agli adulti di farsi avanti al nostro fianco. Ci sono molti piani diversi in corso in diverse parti del mondo affinché gli adulti si uniscano e si alzino e escano dalla tua zona di comfort per il nostro clima. Uniamoci tutti insieme, con i vostri vicini, colleghi di lavoro, amici, familiari e usciamo in strada per far sentire la vostra voce e fare di questo un punto di svolta nella nostra storia.

Si tratta di attraversare le linee – si tratta di ribellarsi ovunque ci si possa ribellare. Non si tratta di dire "Sì, quello che fanno i ragazzi è fantastico, se fossi stato giovane mi sarei totalmente unito a loro". Non aiuta, ma tutti possono e devono aiutare.

[icon name=”share” class=”” unprefixed_class=””] Accedi alla Guida alle risorse per gli educatori dello sciopero del clima
[icon name=”share” class=”” unprefixed_class=””] [icon name=”bullhorn” class=”” unprefixed_class=””] Visita il sito di Climate Strike e partecipa

Sii il primo a commentare

Partecipa alla discussione ...