avv. Educazione in situazioni di emergenza e contesti fragili – World Vision International

avv. Educazione in situazioni di emergenza e contesti fragili – World Vision International

Riferimento: 4124-16G07040
Luogo: America del Nord - United States
Località / città: Washington DC
Data di scadenza della domanda: 14-lug-16

[icon type=”glyphicon glyphicon-share-alt” color=”#dd3333″] Richiedi questa posizione

SCOPO DELLA POSIZIONE

Questa posizione fornirà una direzione strategica per l'Educazione nelle emergenze (EiE) di World Vision e la programmazione del contesto umanitario che copre contesti di conflitto, disastri naturali ed emergenze sanitarie. Guiderà lo sviluppo del programma EiE per la partnership costruendo e sfruttando partnership, raccolta fondi, creando uno spazio per innovazioni nella programmazione e negli strumenti e sostenendo la protezione dei bambini e riducendo la violenza contro i bambini (VAC Global Campaign) e in formali e non formali contesti educativi nelle risposte umanitarie.

RESPONSABILITÀ CHIAVE

Sviluppare una forte strategia EiE che porti a un maggiore impatto e influenza per la programmazione EiE nella partnership ed estende l'influenza e la portata della programmazione educativa in contesti umanitari in tutta la partnership di World Vision:

  • Stabilire gli obiettivi dei partenariati e gli obiettivi strategici per la programmazione dell'istruzione in contesti umanitari.
  • GC supporta la programmazione EiE di qualità e secondo il piano aziendale e guida nella definizione di standard, strutture e priorità per la programmazione dell'istruzione durante tutto il ciclo di vita.
  • Lavorare a stretto contatto con HEA sullo sviluppo della programmazione e lo specialista EiE.

Sviluppo delle capacità per il partenariato sull'istruzione nei contesti di crisi:

  • Sviluppare pacchetti di formazione di orientamento generale e strumenti per la partnership su EiE e diffonderli attraverso canali globali, regionali e nazionali.
  • Identificare professionisti EiE di talento e/o capaci in RO e NO e mappare la capacità in collaborazione.
  • Sviluppare e/o adottare competenze EiE da INEE.
  • Collabora con i team Global Child Protection e HEA per coordinare la campagna sulla violenza contro i bambini con la nostra programmazione EiE.

Sviluppare una allocazione delle risorse e una strategia di partenariato per l'istruzione nelle emergenze:

  • Collabora con GAM, EdLS, Advocacy; Comunicazioni (HEA & EdLS) nello sviluppo di dichiarazioni di capacità regionali e globali e finalizzazione dell'attuale dichiarazione di capacità globale EiE.
  • Collaborare con gli uffici di supporto per monitorare le opportunità di finanziamento umanitario e di istruzione e definire la strategia per l'applicazione; e supportare la progettazione di proposte di sovvenzione.
  • Sviluppare una strategia di coinvolgimento esterno intorno all'identificazione di partner a valore aggiunto in coordinamento con le regioni di MEER e EARO, nonché con i colleghi globali.
  • Lavoro di rappresentanza all'esterno e promozione della storia dell'EiE di World Vision presso le parti interessate.

Rafforzare la programmazione EiE attraverso la guida e lo sviluppo di strumenti e l'assistenza tecnica:

Sviluppo dello strumento:

  • Lavorare con i membri chiave del team EdLS per comunicare e documentare documenti di orientamento operativo di base, casi di studio o valutazioni per mostrare l'efficacia e gli apprendimenti chiave sull'istruzione nelle emergenze.

Assistenza tecnica:

  • Sostenere le domande di sovvenzione e lanciare nuovi programmi EiE in coordinamento con gli uffici nazionali.

Impegno esterno:

  • Guidare l'impegno esterno attraverso la presentazione del lavoro di WV al forum globale in collaborazione con gli uffici locali sul campo.
  • Sviluppo di partner esterni – ricerca, implementazione, formazione ecc. Ad es. ICT4E ecc.

Avvio di EiE:

  • Supporto per l'avvio rapido della programmazione EiE:
  • Assistere con un avvio rapido in collaborazione con lo specialista EiE che supporta la progettazione e l'M&E.
  • Co-gestione Specialista EiE.

CONOSCENZE, COMPETENZE E ABILITÀ:

  • Minimo di Laurea Magistrale in Scienze dell'Educazione o in un campo strettamente correlato. Preferenza per un dottorato di ricerca.
  • 10-15 anni di esperienza lavorativa nel settore dell'educazione nel settore dell'emergenza nei paesi colpiti dalla crisi, preferenza data a 5 anni di esperienza nella programmazione dell'alfabetizzazione.
  • Familiarità con gli enti di coordinamento: INEE, Sphere, CHS, ecc.
  • Deve possedere forti capacità di gestione del progetto.
  • Forte leadership, capacità di sviluppo e capacità di mentoring.
  • Forti capacità comunicative e interpersonali.
  • Efficace nella comunicazione scritta e verbale in inglese e in un'altra lingua delle Nazioni Unite.

Preferita:

  • Forte comprensione della programmazione, della raccolta fondi e dei partner dell'educazione umanitaria.
  • Forti capacità analitiche e di ricerca.
  • Consapevolezza dei problemi di protezione dei minori in un contesto di emergenza.
  • Project management di programmi educativi.
  • Gestione dei riporti diretti.

Ambiente di viaggio e/o di lavoro:

  • La posizione richiede capacità e disponibilità a viaggiare a livello nazionale e internazionale fino al 20% del tempo.
[icon type=”glyphicon glyphicon-share-alt” color=”#dd3333″] Richiedi questa posizione

close
Unisciti alla campagna e aiutaci a #SpreadPeaceEd!
Vi prego di inviarmi e-mail:

Partecipa alla discussione ...

Scorrere fino a Top