Rapporti di attività

Il colloquio sull'educazione alla pace di Aegis si conclude con l'impegno per il partenariato e le migliori pratiche

L'ultimo giorno del colloquio sull'educazione alla pace dell'Aegis Trust al Kigali Genocide Memorial, i partecipanti si sono impegnati a lavorare insieme per garantire che le loro politiche e pratiche di costruzione della pace siano informate dalle ultime ricerche, misurabili e abbiano un impatto duraturo sulle comunità di cui intendono beneficiare . [Continua a leggere…]

Offerte di lavoro

Program Manager, After School Kids (ASK) Program - Center for Social Justice Research, Teaching & Service (Georgetown University)

Il programma After School Kids (ASK), un programma esclusivo del Centro per la ricerca, l'insegnamento e il servizio sulla giustizia sociale della Georgetown University, cerca di consentire ai giovani giudicati del Distretto di Columbia di apportare cambiamenti positivi nelle loro vite sfidandoli con nuove opportunità di apprendimento e insegnando le abilità necessarie per affrontare queste sfide. Il Program Manager del programma ASK è responsabile del coordinamento in loco e della preparazione dei siti del programma di un programma di tutoraggio e mentoring per i giovani coinvolti in tribunale che impiega fino a 150 studenti universitari part-time e volontari che servono 200 giovani che vivono a Washington , DC ogni anno. [Continua a leggere…]

pubblicazioni

Nepal: lezioni dall'integrazione di pace, diritti umani ed educazione civica nei curricula e nei libri di testo di studi sociali

Dal 2007 al 2012, il Ministero dell'Istruzione (MoE) del governo del Nepal ha collaborato con Save the Children, UNESCO e UNICEF per rivedere il curriculum nazionale di studi sociali. L'obiettivo era promuovere l'educazione alla pace, ai diritti umani e all'educazione civica (PHRCE) sulla scia di un'insurrezione maoista decennale e della transizione verso una repubblica democratica. [Continua a leggere…]

Rapporti di attività

Educazione alla pace nella regione dei Grandi Laghi: un documento di discussione

Dal 15 al 16 febbraio 2017, Interpeace ha partecipato al Forum regionale SDG4 per l'Africa orientale a Dar es Salaam, in Tanzania. Il forum di alto livello, organizzato dall'UNESCO, ha cercato di consentire agli Stati membri dell'Ufficio regionale dell'UNESCO per l'Africa orientale di presentare le loro tabelle di marcia nazionali SDG4 a sostegno dell'attuazione dell'Agenda per l'istruzione 2030. Interpeace ha condiviso la sua esperienza lavorando con partner locali, nazionali e internazionali per promuovere l'educazione alla pace nella regione dei Grandi Laghi in Africa. Tra le loro raccomandazioni, Interpeace incoraggia i Ministeri dell'Istruzione a lavorare per standardizzare il curriculum di educazione alla pace nei loro paesi, e per mobilitare le capacità umane e le risorse materiali necessarie che consentiranno di fornire un'educazione alla pace efficace e formale. [Continua a leggere…]

Prenota

Recensione del libro: Enciclopedia dell'educazione alla pace

"Encyclopedia of Peace Education", a cura di Monisha Bajaj, è un volume della serie Information Age Press: Peace Education, a cura di Laura Finley e Robin Cooper. Questa recensione, scritta da Alexander Cromwell, fa parte di una serie co-pubblicata dalla Global Campaign for Peace Education e In Factis Pax: Journal of Peace Education and Social Justice verso la promozione di borse di studio sull'educazione alla pace. [Continua a leggere…]

Rapporti di attività

Riepilogo del primo giorno: Aegis Peace Education Colloquium, Kigali Genocide Memorial

Un colloquio di tre giorni sull'educazione alla pace di Aegis Trust è iniziato il 21 febbraio con un focus sull'importanza di investire nella pace. Finanziata dal governo del Regno Unito, la conferenza ha riunito più di 100 esperti locali e internazionali per discutere il ruolo dell'educazione alla pace nella prevenzione dei conflitti e delle atrocità di massa. Fa parte degli sforzi mondiali di Aegis per costruire una generazione di campioni dell'umanità investendo in un'educazione alla pace di livello mondiale. [Continua a leggere…]

Research

I gruppi di odio aumentano per il secondo anno consecutivo mentre Trump elettrizza la destra radicale

La Campagna Globale per l'Educazione alla Pace ti ricorda la nostra chiamata ad affrontare la violenza basata sull'identità attraverso insegnamenti nelle università americane. Questo rapporto sui gruppi di odio del Southern Poverty Law Center (SPLC) può fornire una sostanza significativa per l'apprendimento verso l'azione che affronta la violenza basata sull'identità. Secondo il censimento annuale dei gruppi di odio e di altre organizzazioni estremiste dell'SPLC, il numero di gruppi di odio negli Stati Uniti è aumentato per il secondo anno consecutivo nel 2016 poiché la destra radicale è stata stimolata dalla candidatura di Donald Trump. [Continua a leggere…]