U virus di u "naziunalisimu di crisa"

Chì rolu puderia ghjucà a pace è l'educazione à a cittadinanza glubale in l'indirizzu di e risposte naziunaliste à una crisa glubale cumuna cum'è COVID-19? 

Da Werner Wintersteiner

«Ammaistrà nantu à a natura? Ùn simu ancu capaci di cuntrullà a nostra propria natura, chì a so pazzia ci spinge à ammaestrà a natura pur perdendu u nostru autocontrolu. [...] Pudemu tumbà i virus, ma simu indifesi davanti à novi virus, chì ci burlanu, sò sottumessi à mutazioni è rinnovi. Ancu per ciò chì tocca à i batteri è i virus, simu ubligati à fà un accordu cù a vita è a natura ". -Edgar Morin1

«L'umanità hà bisognu di fà una scelta. Viaghjeremu per a via di a disunione, o adoptaremu a via di a sulidarità mundiale? " - Yuval Noah Harari2 

"Naziunalisimu di crisa"

A crisa di a Corona ci mostra u statu di u mondu. Ci mostra chì a mundialisazione hà purtatu sin'à avà l'interdependenza senza sulidarità mutuale. U virus si sparghje in tuttu u mondu, è a so lotta richiede sforzi mundiali à parechji livelli. Ma i stati reagiscenu cù a visione di u tunnel naziunale. Quì l'ideulugia (naziunalista) trionfa nantu à a ragione, à volte ancu per una ragione limitata di pulitica ecunomica o sanitaria. Mancu in l'autoproclamata "putenza di pace l'Europa", l'Unione Europea, ùn ci hè un sensu di coesione. "I Stati membri sò affruntati da u naziunalisimu di crisa", cum'è u ghjurnalistu austriacu Raimund Löw a dice bè.3

In cuntrastu, una perspettiva di cittadinanza glubale seria adatta à a crisa glubale. Questu ùn significa micca una "prospettiva globale" illusione, chì ùn esiste mancu, ma significa abbandunà u "naziunalisimu metodicu" (Ulrich Beck) è rinunzià à u "riflessu" di u naziunalisimu, di u patriottisimu lucale è di l'egoisimu di gruppu, almenu in a percezione di u prublema. Significa ancu rinuncià à l'attitudine di "America prima, Europa prima, Austria prima" (ecc.) Ghjudicate è agisce è aduttà a ghjustizia glubale cum'è principiu guida. Hè troppu da dumandà? Ùn hè nunda altru ch'è l'intuizione chì noi cum'è nazione, cum'è statu o cum'è cuntinente ùn pudemu micca salvà noi stessi individualmente quandu simu di fronte à e sfide mondiali. È chì avemu dunque bisognu à tempu di pensamentu glubale è di strutture pulitiche mundiale.

Chì ùn sia mai statu faciule à cuntrastà sti riflessi identitarii hè bè illustratu in a pezza Der Weltuntergang (Fine di u Mondu) (1936) da u pueta austriacu Jura Soyfer. In u fondu di l'ascesa di u Naziunalisocialismu, traccia un scenariu di minaccia assoluta - vale à dì u periculu di l'estinzione di l'umanità. Ma cumu reagisce a ghjente? Tre fasi ponu esse identificate: a prima reazione hè a negazione, poi vene u panicu, è infine un attivismu (à pena significativu) à ogni prezzu.4 Prima, i pulitici ùn credenu micca l'avvertimenti di a scienza. Ma quandu a catastrofe s'avvicina innegabilmente, ùn si pò osservà nisuna sulidarità, cusì inseme pudemu forse evità u periculu dopu tuttu. Nè trà i stati, nè in e sucietà individuali. Piuttostu, i più ricchi una volta di più prufittanu di a situazione emettendu un "ligame di ghjudiziu" è investendu in una nave spaziale male costosa per salvassi individualmente. Dopu tuttu, solu un miraculu pò evità u distinu. A cometa, mandata per distrugge a terra, si ne innamora è dunque a risparmia. U ghjocu hè un appellu indirettu ma assai urgente à a sulidarità glubale.

Oghje, benintesa, tuttu hè cumpletamente diversu. A crisa COVID-19 ùn hè micca a fine di u mondu, è a maiò parte di i guverni facenu ogni sforzu per piglià tutte e misure necessarie per rallentà a diffusione di u virus finu à u puntu induve si ponu custruisce forze oramai. È in Austria, sò fatti sforzi per ammucciari l'effetti sucialmente è in termini di generazioni. Tuttavia, soprattuttu in una situazione eccezziunale cum'è questa, ùn duvemu micca esse cumpletamente assurbiti per affrontà a vita d'ogni ghjornu; più chè mai, avemu bisognu di osservazione critica è di pensamentu criticu. Dopu tuttu, u virus corona permette di colpu di limità i diritti fundamentali chì serianu impensabili in tempi normali.

Tuttavia, soprattuttu in una situazione eccezziunale cum'è questa, ùn duvemu micca esse cumpletamente assurbiti per affrontà a vita d'ogni ghjornu; più chè mai, avemu bisognu di osservazione critica è di pensamentu criticu.

Ci pudemu dumandà, per esempiu: Hè tuttu veramente propiu diversu da a pezza di Jura Soyfer? Ùn cunniscimu dighjà i cumpurtamenti chì u pueta discrive - negazione, panicu, azziunismu - da a crisa climatica? Chì facemu per assicurà chì i sbagli chì ci anu impeditu finu à avà di frenu efficacemente u cambiamentu climaticu ùn sianu ripetuti in a crisa attuale? Soprattuttu: Induve hè a nostra sulidarità datu u nostru assai vantatu "distinu terrenu cumunu?" Perchè in un puntu a nostra realità differisce assai chjaramente da u teatru: nisun miraculu ci salverà.

L'effetti drastichi di a visione di u tunnel strettu (naziunale o Eurocentricu) seranu oramai mustrati cù uni pochi d'esempii.

Percezione: Un "virus cinese?"

Solu quandu l'epidemia si hè diffusa in Italia, avemu ricurdatu chì a mundialisazione significa interdipendenza cumplessa - micca solu di e cunnessioni commerciali, catene di produzione è flussi di capitali, ma ancu di virus.

A visione stretta nuvola dighjà a nostra percezione di u prublema. Dapoi settimane, o micca mesi, simu stati in gradu di osservà l'epidemie di corona, ma l'avemu scartatu cum'è un affare cinese chì ci tocca solu perifericamente. (Benintesa, e prime prove di oculazione da u guvernu cinese anu cuntribuitu ancu à questu). Avà u presidente Trump parla abbastanza specificamente di u "virus cinese", avendu uriginale chjamatu u "virus straneru".5 È ricordemu e prime "spiegazioni" per u scoppiu di a malattia - l'abitudini alimentari discutibili di i Cinesi è e pessime cundizioni sanitarie in i mercati salvatichi. U fondu moralizante è ancu razzistu ùn pudia micca esse ignoratu. Solu quandu l'epidemia si hè diffusa in Italia, avemu ricurdatu chì a mundialisazione significa interdipendenza cumplessa - micca solu di e cunnessioni commerciali, catene di produzione è flussi di capitali, ma ancu di virus. Tuttavia, ùn vulemu micca piglià nota di u fattu chì i nostri metudi di splutazioni in fabbrica causanu dighjà epidemie cù una certa rigularità è prumove una resistenza di batteri à l'antibiotici, di cui si ne parla pocu ma chì hè dighjà fatale mille volte à l'annu , è chì tuttu u nostru modu di vita aumenta dunque i rischi esistenti à scala glubale.

Azione: "Ogni omu per ellu stessu" cum'è soluzione?

Corona hà cunfirmatu una volta di più ciò chì era digià nutatu l'annu scorsu à l'occasione di a prima discussione veramente glubale nantu à a crisa climatica: e minacce mundiali ùn portanu micca automaticamente à a sulidarità glubale. In ogni crisa reagimu in principiu, vale à dì sì ùn avemu micca stabilitu prima altri meccanismi, micca secondu u mottu "attaccà inseme", ma secondu a massima "ogni omu per ellu stessu". Dunque ùn hè micca stupente chì a maiò parte di i stati anu cunsideratu chì e chjusure di e fruntiere sò a prima è a più efficace misura per frenà a diffusione di a corona. Si dicerà chì e chjusure di e fruntiere sò una scelta ragiunevule, perchè i sistemi sanitarii sò urganizati à livellu naziunale è ùn ci sò altri strumenti dispunibili. Hè vera, ma ùn hè micca tutta a verità. Invece di chjusi di frontiere di manta, ùn saria micca più sensibule di isolà e "regioni" affettate, è di fà lu solu nantu à a basa di u risicu per a salute, vale à dì oltre e fruntiere induve hè necessariu? U fattu chì questu ùn sia micca pussibule attualmente hè, dopu tuttu, un'indicazione di quantu hè imperfettu u nostru sistema internaziunale. Avemu creatu prublemi glubali, ma ùn avemu micca creatu miccanismi per suluzioni glubali. Ci hè l'Organizazioni Mundiali di a Salute (OMS), ma hà assai poche cumpetenze, hè finanzatu solu à u 20% da i paesi membri è dipende dunque da i donatori privati, cumprese e cumpagnie farmaceutiche. U so rolu finu à a data in a crisa di a Corona hè controversu. È mancu i Stati membri di l'UE anu sappiutu sviluppà un sistema sanitariu paneuropeu à qualunque gradu. A pulitica sanitaria hè una cumpetenza naziunale. È nisuna struttura adatta hè stata creata per u mecanismu di prutezzione civile di l'UE, aduttatu in u 2001. Hè per quessa chì rispondemu cum'è l'avemu fattu in a "crisa di i rifugiati" - a chjusura di e fruntiere. Ma travaglia ancu menu bè cù un virus ch'è cù e persone in fuga.

L'egoismu (naziunale) va ancu più luntanu. Un esempiu particulare hè probabilmente u casu di e zone di sport invernali tirolesi in Austria. Apparentemente u ritardu di l'industria di u turismu tirolese è di l'autorità sanitarie hè incaricatu di decine d'infezioni di sciatori internaziunali, chì anu causatu un effettu di palla di neve in parechji paesi. Malgradu l'avvirtimenti di i duttori d'urgenza, di l'autorità sanitarie islandese è di l'Istitutu Robert Koch, u schì ùn hè statu nè piantatu immediatamente nè i clienti sò stati isolati. Intantu i tribunali trattanu dighjà di u casu. «U virus hè statu purtatu da u Tirolu in u mondu cù l'ochji di u spettatore. Saria in ritardu di ammettelu è di scusassi per questu ", hà dettu bè un albergatore di Innsbruck.6 Hè dunque unu di i pochi à affrontà a responsabilità internaziunale di l'Austria è cusì l'idea di a solidarietà mundiale.

L'impattu negativu annantu à noi stessi di sta attitudine d'isolamentu naziunale, chì l'Austria sparte, hè diventatu evidente durante e settimane di crisa à a mità di marzu 2020: a interdizione tedesca di esportazione di attrezzature mediche, chì hè stata levata dopu e proteste, impedita per una settimana urgentemente necessaria è già pagatu per u materiale da esse impurtatu in Austria.7 Ancu più grave hè a situazione di l'assistenza in casa per i vechji è i malati, induve u nostru paese dipende da i caregivers di i paesi di l'UE (vicini). Tuttavia, à causa di a chjusura di e fruntiere, ùn ponu più svolge e so funzioni in modu abituale.

Intantu, l'Unione Europea, chì apparentemente hà cambiatu ella stessa in operazione d'urgenza, hà almenu realizatu chì u cummerciu di apparecchiature mediche in l'Unione Europea sia statu liberalizatu di novu, mentre chì in listessu tempu e restrizioni di e esportazioni da l'Unione8. Un prucessu d'apprendimentu? Forse. Ma questu ùn hè micca in fine un egoismu europeu piuttostu chè naziunale? È a prova di a sulidarità internaziunale vene solu quandu l'Africa hè più forte affettata da a Corona!

A mancanza di sulidarità europea hà avutu u peghju impattu annantu à l'Italia. I paesi di l'Unione Europea, ancu se toccu dopu à l'Italia, sò stati preoccupati cun elli stessi per u più longu tempu. "L'UE abbanduneghja l'Italia in a so ora di bisognu. In una vergogna abdicazione di responsabilità, i paesi cumpagni di l'Unione Europea ùn anu micca pussutu dà assistenza medica è pruvvisti à l'Italia durante un focu ", dice un cummentariu in a rivista US Pussibilità straniera, senza menziunà chì i SU anu ignoratu ancu a chjama d'aiutu di l'Italia.9 D'altra parte, Cina, Russia è Cuba anu mandatu personale è apparecchiature mediche. A Cina sustene ancu i paesi europei cum'è a Serbia, chì sò stati lasciati soli da l'UE. Questu hè interpretatu da alcuni media cum'è pulitica di putere cinese.10 Sia quantunque, l'UE averia in u so putere d'aiutà ancu un paese candidatu!

Una situazione bizzarra hè stata dinò in l'isula d'Irlanda, induve - finu à chì u Brexit ùn hè ancu statu cumpletamente cumpletu - a fruntiera trà a Republica è l'Irlanda di u Nordu Britannica ùn hè micca percepibile in a vita d'ogni ghjornu. Cù Corona, questu hè cambiatu. Durante un certu tempu Dublinu, cum'è a maiò parte di i stati di l'UE, hà introduttu restrizioni strette à u cuntattu, u primu ministru britannicu Boris Johnson ùn hà micca cunsideratu questu necessariu per u più tempu (l'ideulugia di "l'immunità di a banda") è hà lasciatu e scole aperte, ancu in l'Irlanda di u Nordu. Questu hà incitatu u currispundente di a radia austriaca (ORF) à fà u seguitu cummentariu: «Una volta di più, si tratta di mustrà quant'è tù sì britannicu. [...] »Cù u coronavirus, l'identità stessa pare esse sopra a geugrafia. Hè stranu chì una fruntiera invisibile decida se i zitelli vanu à a scola o micca.11

Trascurazione: Quale altru parla di i rifugiati?

In tutte e misure pigliate da u guvernu austriacu, per quant'elli sianu sensate, hè chjucante chì ùn ci hè mancu appena menzione di e persone più povere è senza legge di a sucietà - e persone chì campanu in quartieri di rifugiati in u nostru paese, à volte in spazi assai ristretti , è chì sò probabilmente particularmente à risicu in casu d'infezzione. L'asiliu è a migrazione si sò ritirati in fondu in i media. A miseria di i rifugiati in l'isula di Lesbos - ancu in l'UE - pare esse stata cacciata da a nutizia di u ghjornu avà chì simu cusì occupati cun noi stessi. Stati cum'è l'Allemagne, chì finu à pocu tempu fà si avianu dichjaratu disposti à accettà ghjovani è famiglie non accumpagnati, anu rimessu u prugettu. È l'Austria ùn hà mai vulsutu participà à sta iniziativa quantunque. Ancu l'appelli urgenti da l'agenzia di i rifugiati di l'ONU è da a sucietà civile europea per l'evacuazione di i campi di rifugiati in Grecia sò fin'à avà scunnisciuti.12 In a crisa, l'egoisimu naziunale hà cunsequenze particularmente fatali. U scrittore Dominik Barta dimostra vivamente ciò chì significa in pratica a mancanza di cittadinanza in casu di crisa Corona:

«U citatinu milanese chì more di u coronavirus more in u so paese, sottu à e mani di duttori stanchi chì li parlavanu talianu u più longu chì pudianu. Serà sepoltu in a so cumunità è pienghjulatu da a so famiglia. U rifugiatu à Lesbo morrerà senza chì un duttore l'abbia mai vistu. Luntanu da a so famiglia, pererà, cum'è si dice,. Un mortu senza nome chì serà pigliatu da u campu in un saccu di plasticu. U rifugiatu Sirianu o Kurdu o Afganu o Pakistanu o Somalu serà un cadaveru dopu a so morte, tenutu in nisuna tomba persunalizata. Sì in tuttu, serà inclusu in a serie anonima di statistiche. [...] Avemu l'Europeani, in particulare in tempi di crisa, avemu un sintimu per u scandalu di una esistenza cumpletamente priviliggiata? "13  

Vantannu: "Guerra" contru a Corona?

I guverni di u mondu anu "dichjaratu guerra" à u coronavirus. A Cina hà fattu un iniziu, cù u slogan di u presidente Xi Jinping, "lasciate chì a bandera di u partitu sia alta in prima linea di u campu di battaglia"14 Alcuni altri campioni: "A Corea di u Sud dichjara" guerra "à u coronavirus"; "Israele Saluta a Guerra à i Visitatori di Coronavirus è di Quarantine"; "A guerra di Trump contr'à u coronavirus funziona" ecc. È u presidente Macron in Francia: "Semu in guerra, a guerra di a salute, attenti, luttemu [...] contr'à un nemicu invisibile. ...] È perchè simu in guerra, da quì in avanti ogni attività di u guvernu è di u parlamentu deve esse diretta versu a lotta contr'à l'epidemica ".15 Ancu u Sicritariu Generale di l'ONU António Guterres crede chì stu vocabulariu deve esse adupratu per attirà l'attenzione nantu à a gravità di a situazione.16

Questa militarisazione di a lingua, chì ùn hè mancu apposta per a causa - a lotta contr'à una pandemia - hà quantunque una funzione. Da una parte, hè destinatu à aumentà l'accettazione suciale per misure drastiche chì limitanu e libertà civili. In una guerra, duveriamu solu accettà qualcosa cusì! Dopu, crea dinò l'illusione chì pudemu avè u virus sottu cuntrollu una volta per tutte. Perchè e guerre si facenu per vinceli. "Avemu da vince, è seremu moralmente più forti cà prima", hà dettu Macron, per esempiu, chì hè sott'à una pressione pulitica domestica severa per via di a so pulitica suciale. Chì u virus hè vinutu per stà, è chì duveremu probabilmente campà cun ellu in modu permanente, ùn dice micca.

Parlà di guerra hè cum'è parlà di chjude e fruntiere. Entrambi anu ancu un significatu simbolicu chì ùn deve esse sottovalutatu. Festighjeghja u ritornu di a suvranità di u Statu. Perchè a mundialisazione di l'ecunumia hà purtatu à i guverni naziunali chì anu sempre menu influenza annantu à u sviluppu ecunomicu in casa è chì ùn ponu micca offre à i so citadini prutezzione contr'à a declasificazione, u disoccupazione è i cambiamenti drastichi in a vita. Cù Corona, sperimentemu una rinazionalizazione di a pulitica è cun ella un novu scopu per i guverni. È cusì parlanu di guerri chì volenu guadagnà è cusì proclamanu quantu sò putenti.

Risposte: "Cosmopolitisimu puliticu"

Tuttu l'egoisimu naziunale mintuvatu sopra hè accumpagnatu in listessu tempu da una grande utilità, simpatia è sulidarità in a sucietà, ma ancu da un sustegnu transfrontaliere. Sta vuluntà di manifestazione di sulidarità hà trovu spressione publica in parechje forme. Tuttavia, a mancanza di strutture pulitiche transnaziunali è di "naziunalisimu metodicu" attualmente impediscenu ancu sta vuluntà di manifestazione di sulidarità da a realizazione di l'efficacità glubale currispondente. In questu cuntestu, a magnifica cooperazione mundiale di scienze mediche in a crisa di a Corona mostra chì potenziale per a solidarietà globale hè digià dispunibule oghje. È a cooperazione di e regioni sottu à u livellu di u Statu funziona ancu apparentemente: i pazienti di l'Alsazia francese severamente affettata sò stati purtati in Svizzera vicina o in Baden-Württemberg (Germania).17

Hè significativu chì unu di i pochi chì facenu constantemente glubale E proposte di pulitica per frenà a corona sò Bill Gates, miliardariu, di tutte e persone, chì dighjà in Farraghju (quandu parechji di noi speravanu sempre di scappà senza scot) in un articulu in u New England Journal of Medicine18 hà dumandatu à i Stati ricchi di aiutà i più poveri. I so debuli sistemi di assistenza sanitaria puderebbenu rapidamente sovraccaricassi è averianu ancu menu risorse per assorbe e cunsequenze ecunomiche. L'attrezzatura medica è in particulare i vaccini ùn devenu micca esse venduti à u più altu prufittu pussibule, ma devenu prima esse messi à dispusizione di e regioni chì ne anu più bisognu. Cù l'aiutu di a cumunità internaziunale, l'assistenza sanitaria di i paesi à redditu mediu è bassu (LMIC) deve esse strutturalmente elevata à un livellu più altu per esse preparata per ulteriori pandemie. Quì a custellazione problematica si ripete in un modu guasgi classicu, vale à dì chì i stati - chì rivendichenu a demucrazia è a ghjustizia suciale per elli stessi - seguitanu una pulitica strettamente naziunalista lascendu un impegnu glubale à e grande corporazioni (è i so interessi). Ancu a Fundazione Bill Gates, chì u so impegnu per e prublemi di salute hè indiscutibile, hè in parte finanzata da prufitti da cumpagnie chì - producenu cibo spazzatura.19

Ciò ùn significa nunda altru chì applicà i principii demucratici chì si applicanu in i nostri stati à a politica estera, per rimpiazzà a legge prevalente di u più forte cù a forza di a legge.

In a situazione attuale, a critica di i percorsi speciali naziunali pò sembrà un appellu morale senza speranza. Ma l'insight chì Corona (una volta di più) ci dà ùn sò micca novi. Digià decenni fà, scentifichi cum'è Carl Friedrich Weizsäcker o Ulrich Beck propagavanu u cuncettu di "pulitica interna mundiale". Ciò ùn significa nunda altru chì applicà i principii demucratici chì si applicanu in i nostri stati à a politica estera, per rimpiazzà a legge prevalente di u più forte cù a forza di a legge. E strutture adatte devenu ancu esse create à stu scopu. U filosofu tedescu Henning Hahn chjama questu "cosmopolitismu puliticu", chì deve cumplementà un "cosmopolitismu morale" digià esistente.20 Ùn hè micca l'unicu chì sustene "l'utopia realista di un regime mundiale di diritti umani". In altre parolle: e forze in a scienza è a sucietà civile chì travaglianu per una demucratizazione di a sucietà mundiale, per a cittadinanza globale, sò dighjà quì. Tuttavia, anu sempre troppu pocu pesu puliticu, ancu se l'ex Segretariu Generale di l'ONU Ban Ki-Moon hà pruvatu à cunvince i stati di u mondu di st'urientazione cù u so appellu "Avemu da favurizà a cittadinanza glubale" in u 2012.21 In u nostru casu specificu, questu significa chì duvemu creà strutture è meccanismi o rinfurzà quelli esistenti, cum'è l'OMS, fora di i tempi di crisa, affinch'elli possinu furnisce una coordinazione glubale è assistenza mutuale in casu di epidemie è pandemie. Per questu hè u sine qua non per superà effettivamente u riflessu "ogni omu per ellu stessu". Dopu tuttu, l'esperti sanitari anu avvistatu à u più tardi cù a crisa di Ebola in 2015 chì ùn si tratta micca di sapè, ma solu di quandu, finu à u prossimu pandemia.22

Imparendu: "Esse quì nantu à a pianeta"

Senza penseru, avemu gudutu di i benefici di a mundialisazione. Mentre a crisa climatica è i muvimenti pulitichi piace Venerdì per l'Avenir Ci anu ricurdatu fermamente chì, fendu cusì, campemu à u detrimentu di a vasta massa di i più poveri di u mondu è à u detrimentu di e generazioni future. Tuttavia, sta vaga intuizione ùn hà ancu purtatu à e cunsequenze currispondenti. Ùn vulemu rinuncià à u nostru "modu di vita imperiale" (Ulrich Brand) cusì faciule. Ma forse chì a pandemia attuale ci pò cunduce à una visione più profonda. Dopu tuttu, avemu avà pigliatu misure drastiche in pochi ghjorni, mentre simu stati troppu esitanti per affruntà a lotta contr'à u cambiamentu climaticu. È cusì a cunniscenza chì ci vole à agisce inseme ùn hè micca nova. Ancu 30 anni fà, Milan Kundera hà avvistatu contr'à l'euforia di u "mondu unicu", chì in ultima analisi ùn hè nunda di più cà una "sucietà di risicu mundiale" (Ulrich Beck): "L'unicità di l'umanità significa chì nimu pò scappà in ogni locu . "23

Basatu nantu à cunsiderazioni similari, u filosofu francese Edgar Morin hà inventatu i termini "destinu terrenu cumunu" è "terra patria". Duvemu capì chì simu dipendenti l'unu da l'altru in u mondu sanu. Oghje, ùn ci ponu più esse chjassi speziali naziunali per i grandi prublemi mundiali. Se vulemu avè un avvene, hà sustinutu Morin, ùn pudemu micca evità un cambiamentu radicale in i nostri stili di vita, a nostra ecunumia è a nostra urganizazione pulitica. Senza rinuncià à i stati nazione, hè necessariu creà strutture transnaziunali è mundiali. Ma - è questu hè cruciale - duveriamu ancu sviluppà una cultura diversa per riempie queste strutture di vita. Per piglià in seriu u "destinu terrenu cumunu", hà dettu:

"Duvemu amparà à" esse quì "in a pianeta - esse, campà, sparte, cumunicà è cumunicà unu cun l'altru. E culture autocinture anu sempre saputu è insegnatu quella saggezza. D'ora in avanti, duvemu amparà à esse, à vive, à sparte, à cumunicà è cumunicà cum'è esseri umani di u pianeta Terra. Duvemu trascende, senza escludere, l'identità culturali lucali, è svegliarci à u nostru esse cum'è cittadini di a Terra ".24

Se a crisa di a corona porta à sta intuizione, allora avemu probabilmente fattu u megliu da ciò chì pò esse fattu di una tale catastrofe.


Prupòsitu di lu Author

Prufissore universitariu in pensione Dr.Werner Wintersteiner, hè statu u fundatore è direttore di longa data di u Centru per a Ricerca per a Pace è l'Educazione per a Pace à l'Università Alpen-Adria di Klagenfurt, in Austria; face parte di u gruppu dirigente di u Master di Klagenfurt "Educazione à a Cittadinanza Globale".


Fonti

1 Edgar Morin / Anne Brigitte Kern: Patria Terra. Un Manifestu per u Novu Millenniu. Cresskill: stampa Hampton 1999, p. 144-145.

2 http://archive.is/mGB55

3 Der Falter 13/2020, p. 6.

4 Cf. ancu a riferenza à u sociologu Philipp Strong, chì hà diagnosticatu un comportamentu assai simile in crisi, in: https://www.wired.com/story/opinion-we-should-deescalate-the-war-on-the-coronavirus/

5 https://www.politico.com/news/2020/03/18/trump-pandemic-drumbeat-coronavirus-135392

6 Steffen Arora, Laurin Lorenz, Fabian Sommavilla in: The Standard in linea, 17.3.2020.

7 https://www.wienerzeitung.at/nachrichten/politik/oesterreich/2054840-Deutschland-genehmigte-Ausfuhr-von-Schutzausruestung.html

8 NZZ, 17. 3. 2020.

9 Politica estera, 14. 3. 2020, https://foreignpolicy.com/2020/03/14/coronavirus-eu-abandoning-italy-china-aid/

10 Eg Der Tagesspiegel, 19. 3. 2020: "Cumu a Cina assicura influenza in Europa in a crisa di a corona".

11 Martin Alioth, ORF Mittagsjournal, 17. 3. 2020.

12 Da truvà per esempiu à: www.volkshilfe.at

13 Dominik Barta: Viren, Völker, Rechte [virus, populi, diritti]. In: U Standard, 20. 3. 2020, p. 23.

14 China Daily, infurmazione nantu à: https://www.wired.com/story/opinion-we-should-deescalate-the-war-on-the-coronavirus/

1f https://fr.news.yahoo.com/ (traduzzione propria).

16 Discorsu "Dichjarate a Guerra à u Virus", 14 di Marzu 2020. https://www.un.org/sg/en

17 Badische Zeitung, u 21 di marzu di u 2020. https://www.badische-zeitung.de/baden-wuerttemberg-nimmt-schwerstkranke-corona-patienten-aus-dem-elsass-auf–184226003.html

18 https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp2003762?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=newsletter_axiosam&stream=top

19 https://www.infosperber.ch/Artikel/Gesundheit/Corona-Virus-Das-Dilemma-der-WHO

20 Henning Hahn: Politischer Kosmopolitismus. Berlinu / Boston: De Gruyter 2017.

21 UNO Generalsekretär Ban Ki-moon, 26. Sittembre 2012, à u lanciu di a so iniziativa "Global Education First" (GEFI). https://www.un.org/sg/en/content/sg/statement/2012-09-26/secretary-generals-remarks-launch-education-first-initiative

22 https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1502918

23 Milan Kundera: Die Kunst des Romans. Francoforte: Fischer 1989, 19.

24 Morin 1999, cum'è Nota 1, p. 145.

Sianu the first to comment

Unisce a discussione ...