L'impurtanza di Hope in Changemaking

A ricerca hà scupertu chì a speranza, o u desideriu è a fiducia in a realizazione di un scopu, hè essenziale per ottene u cambiamentu suciale è i sforzi di pace, è chì u pensamentu futuru, o pianificà mentalmente un mondu desideratu, hè un mezzu chjave per ghjunghje questi scopi. in modu efficace.

di Madeleine Piersol

Cù i tituli di nutizie chì raportanu ogni ghjornu nantu à l'ultimi atti di viulenza basatu à l'odiu è novi sviluppi in guerri attuali, hè difficiule di mantene a speranza chì i sforzi per u cambiamentu suciale ponu purtà à un mondu pacificu. Sembra com'è s'è l'interminabile barrage di guerra, viulenza è odiu rende a credenza in a pussibilità di cambià futile. In vista di questu, a speranza hè diventata una parola brutta chì signala l'ingenuità, è a ghjente ùn ose micca imaginà un mondu megliu avanti. Tuttavia, a ricerca hà truvatu chì a speranza, o u desideriu è a fiducia in a realizazione di un scopu, hè essenziale per ottene u cambiamentu suciale è i sforzi di pace, è chì u pensamentu futuru, o a pianificazione mentale di un mondu desideratu, hè un mezzu chjave per ghjunghje. sti scopi in modu efficace.[I]

Ancu s'è tutti tenevanu à a speranza è impegnati in u pensamentu futuru, ci hè una prova chì u mondu hè capaci di cambià ? A risposta hè sì. A viulenza diretta è indiretta chì affligge u nostru mondu ùn hè micca inevitabbile cum'è cumu si crede. L'omu ùn anu micca "tendenze viulenti innate", ma piuttostu impegnate in a viulenza per ciò chì anu amparatu è e situazioni in quale sò.[Ii]  I cuncetti psicologichi è sociologichi cum'è u desideriu di appartene, a risposta à l'autorità, l'influenza di u gruppu è e situazioni chì prumove a viulenza portanu principarmenti à cunflittu in a sucità.[Iii] Questi fattori ponu esse ameliored in modu chì l'ambienti suciali incuraghjenu a pace invece di a viulenza, è in tutta a storia, i passi pusitivi sò stati fatti per ottene questu. Per esempiu, ci hè "in generale in diminuzione di i tassi globale di viulenza è di guerra" è "Ogni generazione nova da a seconda guerra mundiale hà allargatu l'idea di diritti universali un pocu più in là" (Wood).[Iv] Mentre ci hè ancu assai da fà, a cunniscenza chì u cambiamentu hè pussibule pò favurizà a speranza in ogni generazione sussegwente.

Capisce chì u mondu ùn hè micca destinatu à stà cum'è avà, ma hè sempre in evoluzione, permette un cambiamentu suciale successu. Sicondu Cohen-Chen et al., "... a percepzione di u mondu cum'è dinamica è fluttuante constantemente apre a pussibilità di imaginà un futuru pusitivu di pace è sperimentà a speranza in un cunflittu prolungatu, seguita da attitudini di sustegnu di a pace".[V] Questa mentalità pò esse a diffarenza trà u successu è u fallimentu di i sforzi di pace è u travagliu di cambiamentu suciale. Una bona manera di pensà à u rolu di a speranza in u cambiamentu suciale hè cum'è un puzzle. Avemu a stampa nantu à a casella chì ci mostra u risultatu chì vulemu. Sapemu chì simu capaci di creà sta maghjina cù e risorse chì avemu, per quessa, cuntinuemu à riarrangà i pezzi finu à compie u puzzle. In u listessu modu, sapemu u risultatu desideratu di u cambiamentu suciale specificu o di u travagliu di pace, è cun speranza sapemu chì pò esse rializatu. Cusì, cuntinuemu à travaglià è à sviluppà suluzioni creative finu à attualizà cun successu u mondu per quale stendu. In cunflitti intrattabili chì parevanu impussibili di risolve, sta mente di speranza hè soprattuttu impurtante perchè porta i partiti à pensà à novi modi per risolve a so tensione è esse preparatu per impegnà in un dialogu di pace.[vi] Davanti à i cunflitti longu o a lotta per u cambiamentu suciale, hè faciule d'esse scoraggiatu è ùn crede più chì u successu pò esse rializatu. Tuttavia, hè per quessa chì a speranza hè cusì impurtante. Cohen-Chen et al. Spiega chì "I sentimenti di futilità in quantu à l'impossibilità di ottene a pace alimentanu ancu più in l'intrattabilità di u cunflittu sparghjendu a disperazione trà quelli chì anu più bisognu di mantene a speranza".[vii] A motivazione per cuntinuà à travaglià pò esse persa è i forti sforzi per ghjunghje à a linea di finitura ponu sparisce. Un ciculu hè creatu in quale a pace hè guidata sempre più luntanu. Hope, invece, cuntinueghja à alimentà i sforzi per u cambiamentu, rendendu u successu più prubabile.

... a percepzione di u mondu cum'è dinamicu è constantemente fluttuante apre a pussibilità di imaginà un futuru pusitivu di pace è sperimentà a speranza in un cunflittu prolungatu, seguitu da attitudini di sustegnu di a pace.

Mentre a speranza hè critica per u successu di a consolidazione di a pace è u cambiamentu suciale, pò esse sfida à mantene durante i cunflitti per via di a carattarizazione di i lati opposti cum'è "nemici". I media sò spessu fortemente pregiudicati contr'à l'uppusizione, è "I citadini s'appoghjanu cusì nantu à a credenza cumuna è abbastanza cunvene chì l'avversariu "cerca a guerra, micca a pace", chì hè spargugliatu cum'è parte di un inseme più largu di credenze negativi di u partitu rivale ". (Bar-Tal et al).[viii] Questu hè problematicu perchè riduce a speranza. Un studiu hà truvatu chì u livellu di speranza tenutu da tutti i lati in un cunflittu si alimenta l'un à l'altru è impacta significativamente a pussibilità di a cooperazione per a pace.[ix] Cusì, quandu ogni parte crede chì l'altru ùn vole micca a pace, a speranza è, in fine, a pussibilità di una risoluzione successu hè diminuita.

Stu cuncettu pò esse chjaramente vistu in unu di i prublemi più tenue in u nostru mondu oghje: u cunflittu israeliano-palestinianu. In un studiu di Leshem & Halperin, i citadini d'Israele è di Palestina anu rispostu à una seria di dumande nantu à e so opinioni è di i so avversari nantu à a speranza per a pace. Stu studiu hà definitu a speranza cum'è a cumminazione di u desideriu è l'aspettativa per a pace.[x] Di genere, i rispondenti credevanu incorrectamente ch'elli avianu un desideriu di pace più forte cà u so avversariu, ma ricunnoscenu accuratamente chì a fiducia in a creazione successu di a pace era minuscule da i dui lati. In realità, i citadini israeliani è palestinesi anu desideratu fermamente a pace, ma i media preghjudizii è l'urgenza di caratterizà u "nemicu" cum'è l'ostaculu per ghjunghje à a pace impediscenu à ogni parte di rializà questu. Ancu s'è i dui lati volenu a pace, a risoluzione di u cunflittu resta una sfida perchè l'idea sbagliata cuntinua chì u "nemicu" hè contru à a pace face chì tutti i partiti pensanu chì hè impussibile. In u cunflittu israeliano-palestinianu, quandu e duie parti sanu chì l'altru vole ancu a pace, u so propiu desideriu di risoluzione aumenta è l'aspettazione di a pace cresce per tutti.[xi] Perchè a speranza hè una parte integrante di cuncilià i lati opposti per travaglià versu una risoluzione pacífica, una comprensione precisa di a speranza per a pace deve esse trasmessa à traversu i media. Per capiscenu chì u "nemicu" vole ancu a pace, a seconda mità di a speranza, l'aspettazione di successu, pò esse ghjunta, purtendu u cunflittu un passu più vicinu à a pace.

Fighjendu à i muvimenti di cambiamentu suciale oltre a risoluzione di u cunflittu, a speranza ghjoca ancu un rolu integrale in a motivazione di l'azzione. Unu di i principali ostaculi per ottene u cambiamentu hè a mancanza di supportu da i gruppi vantaghji. Un studiu hà truvatu chì cù a presenza di speranza, stu mudellu cambia, cum'è u sensu di efficacità in i gruppi vantaghji aumenta, facendu più inclinati à sustene l'equità è amplificà i sforzi per u cambiamentu suciale (Greenaway et al.).[xii] Questu mostra u rolu pivotale chì a prisenza di a speranza pò ghjucà à guadagnà a sulidarità di i gruppi avvantaggiati, eliminendu dunque un ostaculu significativu à a realizazione di l'equità. Sicondu Greenaway et al., sta speranza necessaria pò esse ottenuta attraversu "l'identità cumuna", chì "... pò esse a chjave per riunisce i gruppi avvantaggiati è svantaggiati in un spiritu di lotta per l'ugualità suciale".[xiii] Per via di l'allianza è di l'atti di sulidarità resi pussibuli da a speranza, a cumunità hè rinfurzata è più voci chjamanu u cambiamentu.

A speranza hè chjaramente un elementu impurtante di u travagliu di u cambiamentu suciale è di a consolidazione di a pace, ma cumu pò esse appiicata concretamente per ghjunghje i scopi? A risposta si trova in u pensamentu futuru. Ancu s'ellu hè spessu sbagliatu per i sogni di ghjornu, u pensamentu di u futuru hè in realtà cercandu oltre i prublemi attuali à e soluzioni è u mondu futuru chì ponu creà.[xiv] L'intenzione hè di cartografià a trasfurmazioni chì a sucetà hà bisognu à passà, è cù quella cuncepimentu mentale, mette u pensamentu in azzione per creà cambiamenti. A forza di u pensamentu futuru si trova in a so trascendenza oltre ciò chì u futuru prubabile hè à u futuru preferibile.[xv]  U pensamentu di u futuru sviluppa una mentalità pusitiva per avvicinà u cambiamentu suciale, è cum'è David Hicks spiega, "Ùn fà micca questu pò purtà à un sensu di alienazione è disperazione. Fendu questu in modu adattatu pò purtà à un sensu crescente di empowerment ... "[xvi] Cusì, per imaginà in modu constructivu un futuru megliu ùn hè micca inutile cum'è parechji crede, ma piuttostu permette u muvimentu di creazione per a pace è u cambiamentu suciale chì hè forte da u principiu.

U nostru scopu ... hè di discernisce e nostre intenzioni versu u futuru per mette in luce a nostra situazione attuale è furnisce linee guida per cambià e nostre azioni in modu di avanzà versu quellu futuru previstu.

Ci sò trè elementi fundamentali di u cambiamentu suciale è di u travagliu di pace: u primu hè a determinazione di u statu suciale chì vulemu ghjunghje, u sicondu hè decisu i passi per creà quellu cambiamentu, è u terzu hè di piglià l'azzione per fà accade. U pensamentu di u futuru ghjoca un rolu integrale in tutti i trè tappe. In ogni travagliu per u cambiamentu suciale, ci hè un scopu di un mondu in quale u travagliu hà successu, cum'è l'eliminazione di a guerra, a fame, o preghjudiziu. U pensamentu di u futuru porta solu questu un passu più incarnendu i dettagli di ciò chì pare stu futuru, rendendu i scopi più concreti. In e parolle di Warren Ziegler, "'... U nostru scopu ... hè di discernisce e nostre intenzioni versu u futuru per mette in luce a nostra situazione attuale è furnisce linee guida per cambià e nostre azzioni in modu di avanzà versu quellu futuru previstu ".[xvii]  U principiu di Ziegler pò esse appiicatu à u prublema di a fami in u mondu. Quelli chì sò impegnati cù u pensamentu di u futuru ricunnosceranu e strutture attuali chì cuntribuiscenu à a fame, cum'è u disimpiegu, l'altu costu di l'alimentariu, è a mancanza d'aiutu internaziunale. Da questu, puderianu andà oltre solu dicendu chì volenu un mondu senza fame per imaginà un mondu in u quale l'scelte di l'alimentazione sana eranu menu caru, i metudi agriculi alternativi sò stati utilizati, tutti avianu un ingressu, è l'aiutu internaziunale per a stabilità alimentaria hè stata favurizata. . Determineranu ancu l'azzioni chì deve esse realizatu per questu, cum'è incuragisce l'urganisazioni governamentali è internaziunali à sustene i prugrammi di approvvigionamentu di l'alimentu alternativu, aiutanu quelli chì facenu a miseria, è incuraghjenu l'agricultura in i paesi in lotta cù a produzzione. Questu furnisce un pianu di ghjocu per l'azzione efficace più chè una dichjarazione cum'è "Vogliu finisce a fame in u mondu".

Stu pianu per ghjunghje à u mondu chì vulemu esige l'azzione, ma una critica cumuna di u pensamentu futuru hè chì ùn riesce à ottene movimenti à questu passu. In realtà, migliurà l'efficacità di l'azzione. Meadows et al. Spiega chì "'... ùn avemu micca cridutu chì hè pussibule per u mondu di imaginà a so strada per un futuru sustenibile. A visione senza azzione hè inutile. Ma l'azzione senza visione ùn sà induve andà o perchè andà quì ".[xviii] U pensamentu futuru furnisce quella visione, è pò esse appiicata à passi d'azzione specifichi per ottene u mondu chì imaginemu. Hè ancu furnisce strumenti per superà l'ostaculi potenziali perchè permette a scuperta di "... abbastanza cumune in l'imaghjini per permette à i participanti ... per esse disposti à travaglià strategie cumuni in u presente" (Boulding).[xix] Invece di succorsu à l'idea sbagliata chì ùn ci hè micca manera di cuncilià e differenze, u pensamentu futuru pò furnisce un puntu di partenza per a cooperazione. Per mezu di u prucessu di pensà à u futuru, i muvimenti ponu guadagnà speranza. Sò capaci di visualizà u mondu per u quale anu da travaglià è si sentenu più cunfidenti di principià i so sforzi sapendu i passi chì deve esse fattu.

Ci sò innumerevoli cunflitti è inghjustizie chì deve esse trattatu oghje, ma senza speranza è futuri pensendu, ùn sò micca prubabilmente risolti. Cun elli, i muvimenti diventanu più putenti, più supportati è megliu equipati di creatività è di pianificazione per piglià i più grandi cunflitti in u nostru mondu. Se vulemu chì i tituli di e nutizie in u futuru leghjenu "Massa manifistazioni sparghje u cambiamentu istituziunale in Iran" è "Fine di l'aggressione russa in Ucraina", a speranza deve esse a nostra guida.

Madeleine Piersol hè un studiente à l'Università di Georgetown chì persegue una maiò in Studi di Ghjustizia è Pace. Hè interessata in a negoziazione di cunflitti / mediazione è l'educazione per a pace.

Note & Riferimenti

[I] Hicks, citati in Leshem, OA, & Halperin, E. (2020). Sperendu a pace durante u cunflittu prolongatu: a speranza di i citadini hè basatu annantu à valutazioni imprecise di a speranza di a pace di u so avversariu. Journal of Conflict Resolution, 64(7-8), pp. 1390-1417. 10.1177/0022002719896406, (p. 1390).

[Ii] Wood, H. (2016). Invitu à Studii di Pace. Oxford University Press. (pp. 179, 200).

[Iii] Wood, (pp. 200-203, 222)

[Iv] Wood, (pp. 52, 129)

[V] Cohen-Chen, S., Crisp, RJ, & Halperin, E. (2015). A percepzioni di un mondu cambiante induce a speranza è prumove a pace in cunflitti intrattabili. Bulletin di Personalità è Psiculugia Sociale, 41(4), pp. 498-512. 10.1177/0146167215573210 (p. 499).

[vi] Cohen-Chen et al. (p. 508)

[vii] Cohen-Chen et al. (p. 498)

[viii] Bar-Tal et al., 2008; Bar-Tal, Oren, & Nets-Zehngut, citati in Leshem, OA, & Halperin, E. (2020). Sperendu a pace durante u cunflittu prolongatu: a speranza di i citadini hè basatu annantu à valutazioni imprecise di a speranza di a pace di u so avversariu. Journal of Conflict Resolution, 64(7-8), pp. 1390-1417. 10.1177/0022002719896406 (p. 1395)

[ix] Leshem, OA, & Halperin, E. (2020). Sperendu a pace durante u cunflittu prolongatu: a speranza di i citadini hè basatu annantu à valutazioni imprecise di a speranza di a pace di u so avversariu. Journal of Conflict Resolution, 64(7-8), pp. 1390-1417. 10.1177/0022002719896406 (p. 1406)

[x] Leshem & Halperin (p. 1390)

[xi] Leshem & Halperin (p. 1408)

[xii] Greenaway, KH, Cichocka, A., van Veelen, R., Likki, T., & Branscombe, NR (2016). Sente speranza inspira u sustegnu per u cambiamentu suciale. Psiculugia pulitica, 37(1), pp. 89-107. 10.1 Ill/pops. 12225 (p. 94)

[xiii] Greenway et al. (p. 105)

[xiv] Hicks, D. (2004). Insegnamentu per dumane: Cumu i studii futuri ponu cuntribuisce à l'educazione per a pace? Journal of Peace Education, 1(2), pp. 165-178. 10.1080/1740020042 000253721 (p. 168)

[xv] Bell, cum'è citatu in Hicks, (p. 168).

[xvi] Hicks, (p. 166).

[xvii] Ziegler cum'è citatu in Hicks, (p. 172)

[xviii] Meadows et al., cum'è citatu in Hicks, (p. 176)

[xix] Boulding, E. (1990). Usi di l'imaginazione. Custruì una cultura civica glubale: Educazione per un mondu interdependente (pp. 95-117). Stampa di l'Università di Siracusa. (p. 111)

Unisciti à a Campagna è aiutaci #SpreadPeaceEd!
Per piacè mandami e-mail:

Lascia un Comment

U vostru indirizzu email ùn seranu micca publicatu. campi nicissarii sò marcati *

Libru di Top