Diffusione di u Messaghju di Pace di Hiroshima

(Ripostatu da: NHK Mondiale. U 30 d'Agostu, 2017. * Vede u video d'accumpagnamentu seguendu u ligame versu l'articulu originale.)

Da Yoshihito Kametani

I sopravviventi di a bomba atomica invecchianu è u so numeru diminuisce. Una ONG americana hà inventatu un novu modu di priservà e so sperienze. Chjama educatori mondiali in Hiroshima è Nagasaki per discutere cumu spartite i missaghji di i sopravvissuti cù i so studienti.

À principiu di aostu, un gruppu di prufessori di u mondu sanu si sò riuniti in u parcu di a pace.

"A mo prima impressione di u situ hè stata ... Hè difficiule di fighjà troppu per mè", dice Matthew Winters, unu di i participanti. Hè un maestru di scola secundaria di u statu di l'Utah in i Stati Uniti.

"Ci hè una narrazione in i Stati Uniti nantu à Nagasaki è Hiroshima in a quale avete enunciatu assai bè, era necessariu di lanciare a bomba nucleare. Era necessariu finisce a guerra ", dice.

Winters hà tenutu classi discutendu se u bombardamentu era necessariu. Ma dice ch'ellu ùn era micca sicuru di ciò chì era a risposta ghjusta. Ghjunse in Hiroshima per amparà di più. "Ci hè un fattore umanu chì va ben al di là di ciò chì accade in e pagine di un libru di storia", dice.

Un altru participante hè Hacene Benmechiche da l'Algeria. Hè un maestru di storia, è crede chì l'educazione per a pace hè particularmente impurtante in a so regione è in u Mediu Oriente, induve a viulenza persiste.

«Allora vogliu chì i nostri studienti sianu zitelli chì amanu a pace. Simu stanchi di viulenza. A viulenza ùn hè micca una bona cosa. Batte u sviluppu, scumparte i paesi, distrugge e famiglie ", dice.

Stu prugramma, "Oleander Initiative", hè chjamatu dopu à u fiore di a cità di Hiroshima, u primu à fiorisce dopu u bumbardamentu. Hè diventatu un simbulu di resistenza è di pace. L'urganizatore, Ray Matsumiya, spera chì i prufessori è i so studienti piglianu in casa u spiritu di Hiroshima. Hà amparatu nantu à l'orrore di u bumbardamentu da u so missiavu, chì l'hà campatu.

"Cù u trattatu di pruibizione di l'armi nucleari, una di l'idee hè di mubilizà e sucietà civili in u mondu. In termini di u nostru prugramma, aiuta à sparghje quella cunniscenza perchè l'armi nucleari ùn devenu micca esiste ", dice.

In questu ghjornu, i participanti anu visitatu un sopravvivente di bomba atomica. Teruko Ueno, 88 anni, li hà accolti per pranzu. Ueno era à 1.6 chilometri da u puntu zero quandu a bomba hè stata lampata.

Avia 16 anni è travagliava cum'è infermiera à l'uspidale di a Croce Rossa. Hè stata prutetta da u caldu stremu da u bastimentu di l'ospedale. Ella soffre sempre di l'effetti di a radiazione.

Dopu à u bumbardamentu, hà luttatu per ghjorni per salvà i so culleghi è i pazienti, chì eranu gravemente brusgiati. «A so pelle hè stata sciolta da i so corpi. E persone sò venute à u mo ospedale dicendu: "Dammi acqua" è sò cascati ", spiega ella.

Ricorda quanti zitelli sò nati cù disabilità fisiche. A so figliola è a so nipote ascultanu accantu. «A ghjente dicia chì nasceremu zitelli cù deformità. Eru cusì inchietu ", dice Ueno.

I participanti sò in perdita per e parolle. "A vostra storia ... Grazie, grazie, grazie ..." Winters dice à Ueno.

"Sò cuntentu di sentelu", risponde Ueno.

«Mi hà datu un abbracciu gigante chì mi hà fattu pienghje subitu. Era cum'è esse abbracciatu da a mo minnanna. Era cusì emotivamente soddisfacente. Mi hà cambiatu. Mi sentu oghje una persona sfarente di quella d'ayer ", dice Winters.

Benmechiche dice chì hà amparatu qualcosa di diversu. "Ùn possu micca sentu esattamente cume si sentenu. Ma pensu chì sò pronti à pardunà, altrimente ci sò ancu ferite assai prufonde à l'internu, perchè sanu chì u pirdunu, micca u dimenticamentu ", dice.

I prufessori sò stati profondamente impressionati da l'apertura è a resilienza di a ghjente di Hiroshima.

A cerimonia di st'estate hè stata particularmente speciale per a ghjente di Hiroshima. Hà marcatu a realizazione di un scopu di longa durata - u trattatu di interdizione di l'armi nucleari aduttatu in lugliu. I prufessori anu participatu à l'evenimenti.

I prufessori anu discuttu u scopu di un mondu senza nucleari è cumu i paesi ponu travaglià inseme per ghjunghje lu. Hanu parlatu di u recente trattatu di pruibizione di l'armi nucleari, è di a profonda frattura trà e putenze nucleari è stati non nucleari.

«Era guasgi cum'è un blackout di media virtuale. Ùn ci hè statu nunda dettu, ancu s'ella hè accaduta à l'ONU in New York ", dice Kathleen Sullivan, prufessore di i Stati Uniti.

«Nunda ùn cambia. A lacuna serà quì, à menu chì femu qualcosa cù i dirigenti, cù i pulitichi ", dice Khalil Smidi, maestru di u Libanu.

«Hè quì chì i roli di l'educatore sò cusì impurtanti. Sò e persone chì anu purtatu u trattatu di pruibizione. Vogliu dì chì a cosa chì era cusì eccitante, era chì era in realtà un prucessu d'educazione ", risponde Sullivan.

Winters hà spartutu a so nova determinazione cù i so pari.

"Una grande maggioranza di i mo studienti anu genitori chì travaglianu in quella basa militare. Sò persone di l'aria è hè un grande centru ecunomicu per a cità. Dunque, per luttà contr'à questu serà assai difficiule. Avemu da inizià un dialogu nantu à sti prublemi ", dice.

I prufessori ghjunghjenu cù un mottu: "L'educazione hè a migliore arma". Volenu chì i so studienti pensinu à cumu si pò fà ancu una piccula quantità di cambiamenti versu un mondu megliu.

(Andà à l'articulu originale)

Unisciti à a Campagna è aiutaci #SpreadPeaceEd!
Per piacè mandami e-mail:

Lascia un Comment

U vostru indirizzu email ùn seranu micca publicatu. campi nicissarii sò marcati *

Libru di Top