Campà Inseme in Pace: L'UNESCO hà presentatu u so cuntributu à a Pace è a Sicurezza in Africa

(Ripostatu da: UNESCO. U 7 di nuvembre di u 2019)

L'Uffiziu di Liaison di l'UNESCO cù l'ECA è l'AUC in Addis Abeba hà participatu à a Sessione Aperta di u Cunsigliu di Pace è di Sicurezza di l'Unione Africana sottu u tema: "Vivendu Inseme in Pace" u 5 di nuvembre di u 2019 in Addis Abeba, Etiopia, in a quale hà ripetitu a so longa impegni à a custruzzione di a pace.

A custruzzione di a pace hè à u centru di a missione di l'UNESCO chì prumove per mezu di l'educazione, e scienze, a cultura è i prugrammi di cumunicazione è infurmazione. Inoltre, l'Assemblea Generale di e Nazioni Unite (ONU) durante a so riunione di l'8 di Dicembre 2017, chjama à l'UNESCO per cooperà cù altri organi pertinenti per facilità a celebrazione di a "Ghjurnata Internaziunale di a Vita Inseme in Pace".

In a Sessione Aperta, Mr. Albert Mendy, Specialista in Educazione per l'Uffiziu di Liazione di Addis Abeba di l'UNESCO, hà lettu u messagiu di Ms. Audrey Azoulay, Direttore Generale di l'UNESCO, in a quale hà dettu: "In un mondu induve ci truvemu regolarmente testimoni di tensioni, atti di l'odiu, u rigettu di l'altri è a discriminazione, a ricerca di a pace è a brama di campà inseme in armunia sò più fundamentali chè mai ". Hà sottolineata dinò l'impegnu di l'UNESCO è di e Nazioni Unite à travaglià ogni ghjornu per abilità e persone à ghjunghje à a pace, micca solu perchè a pace hè unu di l'ubbiettivi principali di l'Agenda 2030, ma dinò perchè hè un prerequisitu per u sviluppu sustenibile è u bè cumunu .

Un bon esempiu di a cuntribuzione di l'UNESCO à a sensibilizazione, a furmazione, a prevenzione, a risoluzione di i cunflitti ma ancu à prumove a vita inseme mentre sustene l'Unione Africana hè in i so sforzi per l'integrazione regiunale attraversu u prugettu BIOPALT o Biosfera è Patrimoniu di u Lago Chad, nantu à "Applicà u mudellu di riserve di biosfera transfrontaliere è siti di u Patrimoniu Mundiale per prumove a pace in u bacinu di u Lago Chad attraversu a gestione sustenibile di e so risorse naturali ".

U prugettu hà per scopu di prumove a coesistenza è u stabilimentu pacificu di i cunflitti in a sottoregione, cumpresu a creazione di piattaforme di cunsultazione multi-attore in u quadru di a pruposta per riserve di biosfera chì a zonazione spaziale hè fatta in basa di decisioni consensuali di e cumunità nantu à a manera di gestisce e risorse naturali.

«A pace richiede investimenti sempre più attivi, una leadership illuminata, valori educativi putenti è un mondu mediaticu prugressivu. L'impegni di lunga data di l'urganizazione per u sviluppu di l'educazione è di a scienza, l'arricchimentu di a creatività culturale, u patrimoniu è u futuru culturale, cumprese una struttura di media dinamica è focalizzata in a pace, pò in realtà esse vista cum'è un cuntributu attivu, fiorente è sustenibile à pace mundiale ». Albert Mendy, spezialistu di u Prugramma Educativu di l'UNESCO hà infurmatu i delegati.

"A pace richiede investimenti sempre più attivi, una leadership illuminata, valori educativi putenti è un mondu mediaticu prugressivu ".

U prugettu BIOPALT hà cumpunenti chì trattanu una risorsa d'acqua è prublemi culturali. In quantu à a cumpunente di risorse idriche, u strumentu di l'UNESCO cunnisciutu cum'è PCCP "Cunflittu Potenziale à Cuuperazione Potenziale" hè adupratu per rinfurzà a capacità di l'attori (istituzioni, sucietà civile è individui) in negoziazione è gestione cunsensuale di e risorse d'acqua.

A cumpunente Cultura di BIOPALT si concentra nantu à a prumuzione di scambii interculturali è intergenerazionali in forma di attività culturali. A classificazione di u Lavu Ciad nantu à a Lista di u Patrimoniu Mundiale sottu u nome di u "Paisaghju Culturale di u Lago Ciad". Inoltre ci hè a classificazione di parechji spazii transfrontalieri sottu u labellu internaziunale di l'UNESCO "Riserva di biosfera transfrontaliera". Sti spazii riorganizati, riabilitati è megliu integrati seranu oramai co-gestiti da tutti i ghjucatori di i cinque paesi di bacinu, in vista di un sviluppu durevule per u benefiziu di campà inseme in pace.

In altre regioni in Africa, l'UNESCO prumove l'alfabetizzazione in i media è l'infurmazioni (MIL) trà i decisori pulitichi, i ghjurnalisti è i cittadini in linea è fora di linea. Ciò include un supportu per u sviluppu di una politica naziunale MIL è strategie in i Stati Membri è sviluppà un cursu in linea apertu per i ghjovani. Inoltre, furnisce un supportu à l'istituzioni di furmazione chì ponu sviluppà continuamente nantu à e cumpetenze è l'attitudini di i ghjurnalisti è di i cittadini per esse mediate è infurmati. L'UNESCO hà risorse chì aiutanu à sviluppà sta cumpetenza à livelli naziunali è individuali cumprese linee guida di pulitica è strategia per i decisori pulitichi, curriculum per insegnanti è educatori di media, linee guida per i radiodifusori, corsi in linea è elementi di campagne per i cittadini è i ghjovani, risorse multimediali in linea troppu è ancu di più .

In a Sessione Aperta di u Cunsigliu di Pace è Sicurezza di l'Unione Africana, u Duttore Admore Kambudzi, Direttore di u dipartimentu di Pace è Sicurezza di a Cummissione di l'Unione Africana, hà reiteratu a necessità di un approcciu multipartitariu per trattà a viulenza in u cuntinente africanu in i so discorsi d'apertura. Hà ricunnisciutu l'intolleranza crescente, a viulenza è e sfide crescenti per u rispettu di i diritti umani, chì minaccianu a coesistenza pacifica è u rispettu di a diversità. Hà sottumessu in più a necessità di a ricunniscenza di a "Ghjurnata Internaziunale di a Vita Inseme in Pace" celebrata ogni annu u 16 di maghju chì furnisce una piattaforma per rinfurzà ulteriormente i sforzi di a cumunità internaziunale per prumove a pace, a tolleranza, l'inclusione, a comprensione reciproca è a solidarità.

A riunione di sessione aperta, chì si svolge in a sede di a Commissione di l'Unione Africana in Addis Abeba, hà sottolineata a necessità di un approcciu multisettoriale cumpletu per risolve è prevene i cunflitti, chì abbraccia dimensioni politiche, economiche, sociali, educative, religiose è culturali di rinuncia à a violenza è di prumove a cultura di a pace, a tolleranza, l'amnistia è u rispettu di a diversità.

chiudi
Unisciti à a Campagna è aiutaci #SpreadPeaceEd!
Per piacè mandami e-mail:

Unisce a discussione ...

Libru di Top