Etiopia: l'invocazione di l'unione di l'educazione per a pace

Investisce in l'educazione hè a megliu opzione per purtà a pace, perchè significa sustene i zitelli per amparà a tolleranza, a coesistenza è a pace.

(Ripostatu da: Internaziunale di l'Educazione. 19 dicembre 2022)

Durante a guerra di Tigray in u Nordu di l'Etiopia, l'Associazione di i Docenti Etiopi (ETA) hà cundannatu i danni è a disrupzione inflitti à i studienti, i prufessori è u sistema educativu. Hanu dumandatu l'autorità pubbliche pertinenti per mette un arrestu immediatu à u cunflittu armatu, è mette in risaltu u rolu di l'educazione per a pace in a creazione di società pacifica.

Impact devastanti di a guerra nantu à l'educazione

A Guerra di Tigray era un cunflittu armatu chì durò da u 3 di nuvembre 2020 à u 3 di nuvembre di u 2022. Hè statu cummattutu principarmenti in a Regione Tigray d'Etiopia trà u guvernu federale etiopiu è l'Eritrea da una parte, è u Fronte di Liberazione di u Populu Tigray da l'altru.

Duranti stu cunflittu, "i scoli sò stati chjusi o ancu distrutti, nisuna educazione hè stata furnita è i prufessori sò stati affettati", hà deploratu u presidente di l'ETA è membru di u Cunsigliu Esecutivu di l'Education International Yohannes Benti.

"A guerra hà avutu un impattu enormu micca solu in e scole, ma ancu in i servizii suciali cum'è a salute", aghjunse.

Azzione di l'Unione per a pace

ETA hà scrittu lettere à l'autorità pertinenti per piantà a guerra è pusate è negoziate, spiegò.

Cunfrontu cù u spustamentu di i prufessori da a regione Tigray à altre zone di l'Etiopia, cum'è a capitale Addis Abeba, ETA hà dumandatu à u guvernu di pagà i so salarii.

Tuttavia, in certi casi, ùn era micca pussibule, Benti hà dettu, aghjustendu chì u sindicatu "pruvò à aiutà finanziariamente in sulidarità".

Cuntinuò à nutà chì, vicinu à certi cunfini di a regione Tigray, cum'è in a regione Amhara, ùn sò micca solu i scoli sò stati distrutti, ma ancu e case di i prufessori. Quì dinò, ETA hà purtatu u più sustegnu finanziariu pussibule à i prufessori affettati.

"Allora, avemu pruvatu à piantà a guerra, avemu signalatu l'affare à u cumitatu regiunale di l'Africa di l'Educazione Internaziunale", hà dettu u capu di l'ETA. "Anu discututu a materia duie volte è aduttatu duie risoluzioni annantu à stu cunflittu ogni annu".

Mentre ETA hà presentatu un rapportu à l'autorità interessate di u guvernu etiopiu, a guerra cuntinuava, disse. U 31 d'aostu, ETA t hà mandatu un comunicatu di stampa à i media lucali per dumandà à e partiti di piantà a guerra è di negozià.

Benti hà accoltu l'azzione di i partiti, u 2 di nuvembre, d'accunsentà di piantà a guerra è di negozià.

Investite in l'educazione

Spiegò ancu chì cunsidereghja chì "invistisce in l'educazione hè a megliu opzione per purtà a pace, perchè significa sustene i zitelli per amparà a tolleranza, a coesistenza è a pace".

Per Benti, u valore di l'educazione hè "enorme" è invistisce in una educazione di qualità hè "u megliu rimediu per purtà a pace".

Hà cunclusu: "Hè impurtante chì [u valore di l'educazione] hè ben investigatu, ben discutitu è ​​chì cuntinuemu à favurizà l'investimentu in l'educazione".

Unisciti à a Campagna è aiutaci #SpreadPeaceEd!
Per piacè mandami e-mail:

Lascia un Comment

U vostru indirizzu email ùn seranu micca publicatu. campi nicissarii sò marcati *

Libru di Top