L'educazione cum'è strumentu per custruisce una pace sustenibile

Una zitella iemenita passa davanti à i suldati per andà in scola durante u cunflittu (Foto: Human Rights Watch)

L'educazione cum'è strumentu per custruisce una pace sustenibile

Bethany Ellis, Assistente di ricerca, Un mondu à a scola

(Articulu originale: Un mondu à a scola, 14 d'aprile 2016)

In a so visione "Agenda per l'umanità" per i primi U Cumitatu Umanitarian Umana, U Segretariu Generale di e Nazioni Unite Ban Ki-moon hà stabilitu cinque responsabilità principali di i dirigenti mundiali per mette fine à a suffrenza umana è ricunnosce a nostra umanità cumuna.

Hè chjaru chì ùn pudemu micca realizà nessuna di e cinque responsabilità principali senza educazione - ma per avà concentriamoci nantu à l'impattu di l'educazione nantu à una sola. A rispunsabilità core numerica unu hè di "Prevenire è Finisce i Cunflitti".

A World at School hè stata unita da una serie di principali organizzazioni d'istruzione in l'ultimi mesi per mette in evidenza i modi in cui u dirittu à l'istruzione hè minacciatu durante emergenze, cunflitti è crisi prolungate.

L'educazione hè una di e prime cose sacrificate in un'emergenza - hè sotturitizata è sottofinanzata. Solu in 2015, 80 milioni di zitelli è adolescenti anu avutu a so educazione interrotta per via di crisi è di disastri, eppuru solu 1.4% di tutti l'aiuti umanitarii sò andati à l'educazione.

L'educazione hè una di e prime cose sacrificate in un'emergenza - hè sotturitizata è sottofinanzata. Solu in 2015, 80 milioni di zitelli è adolescenti anu avutu a so educazione interrotta per via di crisi è di disastri, eppuru solu 1.4% di tutti l'aiuti umanitarii sò andati à l'educazione.

Un'altra faccia di a muneta, tuttavia, rivela chì l'educazione ùn hè micca solu un'altra vittima di emergenze, ma hà u potenziale di esse un strumentu assai putente per custruisce una pace sostenibile è prevene a violenza futura.

La semana passata, u U Bancu Mundiali, l ' Partenariamentu Globale per l'Educazione e luunicef U prugramma #Learningforpeace hà accoltu un avvenimentu di dui ghjorni in Washington, DC, per discute u rolu di l'educazione in a custruzzione di a pace è a coesione suciale.

Ancora una volta, circadori, accademici, praticanti è decisori pulitichi si sò alzati è anu spartutu diverse razze di forti evidenze, tutti indicendu una cosa: l'istruzione pò ghjucà un rolu primu in a custruzzioni di una pace durabile affrontendu e cause sottostanti di u cunflittu.

Una chjama hè stata ripresentata in tuttu l'evenimentu di dui ghjorni per ricunnosce chì l'educazione ùn cunsiste micca solu in risultati d'apprendimentu - scrittura, lettura, matematica, ecc - hè ancu "u modu di trasmette i meccanismi di coping à e generazioni più giovani".

U modu in cui l'educazione s'impegna o ùn riesce micca à impegnà, replica o trasforma, e radici sottostanti di u cunflittu averanu un impattu enorme nantu à e prospettive per una pace sostenibile in e società affette da cunflitti violenti.

U modu in cui l'educazione s'impegna o ùn riesce micca à impegnà, replica o trasforma, e radici sottostanti di u cunflittu averanu un impattu enorme nantu à e prospettive per una pace sostenibile in e società affette da cunflitti violenti.

À a chjusura di l'evenimentu, Michael Lopuke, Sottosegretariu di u Ministeru di l'Educazione, di a Scienza è di a Tecnulugia di a Republica di u Sudan di u Sud, hà riflettutu nantu à e so propie sperienze crescendu in u Sudan devastatu da a guerra, induve ellu "hè natu pochi mesi prima di a firma di a pace è prima chì [ellu] andessi à a scola, una altra guerra era principiata in u so paese.

Lopuke hà bellu riassuntu u rolu di l'educazione sia per rinfurzà è solidificà o minà u prucessu di custruzzione di a pace.

Ellu disse: "L'educazione ùn hè micca solu di lettura, scrittura è riescita accademica. In situazioni affette da crisi, l'educazione hè u modu in cui un zitellu, una cumunità è i maestri sò capaci di trasmette i meccanismi di affrontamentu in cui quellu zitellu puderà risponde di fronte à eventi chì minaccianu a pace o a so vita, è dunque , U vedu cum'è un mezu assai impurtante per mezu di u quale pudemu creà a pace è esse capace di trasfurmà a cumunità è a sucietà ".

A Siria presenta un altru esempiu putente. Mentre a crisa di i rifugiati in Europa cuntinueghja à piglia i tituli, i decisori pulitichi, i pulitichi è l'attori umanitarii, mentre cercanu suluzioni à u statu attuale di u caosu, cuntinuanu à indicà a fine di a viulenza in Siria attraversu un accordu di pace cum'è a vera soluzione.

A storia è a ricerca ci dicenu, tuttavia, chì ancu se un accordu di pace hè statu ghjuntu - chì ùn pare nunda in vista - se e cause sottostanti di u cunflittu ùn sò micca affrontate in modu pusitivu a viulenza hè probabile chì riprisenta prima di troppu.

Crucial per questa risposta hè l'inclusione di e generazioni più ghjovani chì ponu esse impegnati in u prucessu di pace è di riconciliazione per mezu di l'educazione.

Mentre a fine di a viulenza hè subitu a chjave per a risposta siriana avà, una vera soluzione deve implicà a custruzzione di una pace sustenibile à longu andà chì ùn si pò uttene mentre quasi trè milioni di zitelli è ghjovani siriani - a populazione più essenziale per ricustruisce a Siria è determinà a Siria percorsu futuru versu a pace o a viulenza recurrente - sò fora di scola.

Per avè veramente una pace sustenibile, l'educazione ùn pò micca esse omessa da a cunversazione.

(Andà à l'articulu originale)

Sianu the first to comment

Unisce a discussione ...