Ministru di l'Educazione Malasia: cercate lucale per insegnà l'umanità, a pace

Riposta da: Free Malaysia Today (FMT). 10 nuvembre 2023

By A. Kathirasen 

U ministru di l'Educazione, Fadhlina Sidek, hè diventatu emutivu in u Dewan Rakyat quandu hà difesu u prugramma "Settimana di Solidarità Palestina" chì hè stata tenuta da u 29 d'ottobre à u 9 di nuvembre in tutte l'istituzioni educative, cumprese i scoli è i culleghji.

FMT hà dettu: "U scopu di stu prugramma hè di educà i studienti nantu à u valore di l'umanità, l'educazione di a pace è a pace (in sè).

Ella supplicava i critichi di u prugramma: "Dà à u ministeru di l'educazione u spaziu per fà a nostra rispunsabilità. Ùn ci disturbate micca (ministère). Ùn disturbate micca e nostre scole. Ùn disturbate micca i nostri maestri ".

Ùn vogliu micca parlà di quellu prugramma cum'è una mansa di cummentatori è membri di u publicu anu parlatu di questu, è cuntinueghjanu à discutiri e so ripercussioni, soprattuttu in termini negativi.

Ciò chì vogliu fà hè di ricurdà à u ministru è à u guvernu chì ùn anu micca bisognu di guardà qualcosa chì succede in terre straniere per insignà u "valore di l'umanità" è a necessità di a pace à i nostri studienti è prufessori.

Ci hè più chè abbastanza grandi avvenimenti lucali è avvenimenti chì ponu esse trasfurmati in mumenti d'insignamentu è di apprendimentu.

"Hè ciò chì avemu bisognu in Malesia: avemu bisognu di capiscenu noi stessi, dissipate a nostra ignuranza, è acquistà cunniscenze è saviezza; avemu bisognu di abbandunà i pinsamenti è l'azzioni negativi è abbraccià u pusitivu; avemu bisognu di campà è di lascià campà; avemu bisognu di pace in a nostra vita è avemu bisognu di sparghje a pace ".

Per esempiu, i festivali maiò chì i malesi celebranu sò occasioni meravigliose per e scole per insegnà i valori umanitarii è a coesistenza pacifica à i studienti, in particulare quelli in e scole primarie chì ùn puderanu micca pensà criticamente o capiscenu i prublemi socio-pulitichi-ecunomichi. Inoltre, nè u ministru nè u guvernu Anwar Ibrahim seranu accusati di purtà a pulitica in i scoli o di pruvà à sustene u sustegnu puliticu da una cumunità particulare.

Ci hè tantu chì pò esse insignatu nantu à i valori umanitarii è a vita pacifica discutendu aspetti di Hari Raya Puasa, Wesak Day, Natale, Deepavali, Gawai, Kaamatan è altri festivals.

Siccomu Deepavali o Diwali hè quì (nuvembre 12), lasciate aduprà questu cum'è un esempiu.

Deepavali hè u Festival di Luci è ogni casa indù hè illuminata cù picculi lampade d'oliu d'argilla, cunnisciute cum'è "agal vilakku" trà i parlanti Tamil è cum'è "diyas" trà l'Indiani di u Nordu. Deepavali stessu significa "una fila di luci".

I studienti è i prufessori ponu principià parlendu di a celebrazione di Deepavali è dopu discute u significatu di a luce in a so vita.

Per esempiu, i luci di aula ponu esse spenti è i studienti dumandanu à relatà cumu si sentenu. Allora e luci ponu esse accende è i prufessori ponu dumandà s'ellu si sentenu più sicuri è allegri quandu i luci eranu accesi o quandu era bughju.

I studienti ponu esse insignati chì cum'è a luce emana positività è luminosità, duveranu campà cù una prospettiva positiva è allegra.

In tutte e culture, a bughjura simbulizeghja ignuranza mentre a luce simbulizeghja a cunniscenza. Dunque, i studienti ponu esse incuraghjiti à caccià a bughjura di l'ignuranza da a so vita per circà a cunniscenza. Esempii ponu esse datu di e persone chì anu cercatu è acquistatu cunniscenze chì portanu à i so numerosi successi.

Da quì u maestru pò passà per indicà chì a maiò parte di i nostri prublemi - cumpresi i prublemi inter-gruppi o interreligiosi - risultanu da agisce per ignuranza è senza cunniscenza propria, o senza pensà à qualcosa.

Per esempiu, s'elli anu a cunniscenza chì e diverse religioni anu modi diffirenti di avvicinà à Diu, seranu più tolleranti, o accettà, di i modi di l'altri populi.

Da quì hè un saltu faciule per parlà di saviezza cum'è a luce hè ancu equiparata cù a saviezza. Se i studienti anu sviluppatu a saviezza attraversu u studiu, l'istruzione, l'esperienza è l'ascolta di l'esperienze di l'anziani, puderanu guidà una vita più soddisfacente.

E postu chì l'ego hè u nemicu di a saviezza è a causa di parechji prublemi - in a famiglia o in a sucietà - ponu esse insignati à mantene in cuntrollu. Puderanu ancu amparà chì una persona sàvia hè rispettata da tutti, ùn importa l'origine razziale o a religione o a naziunalità.

A luce pò ancu esse equiparata à a cumpassione è i studienti ponu esse insignati u valore di a cumpassione in l'umanizazione di noi.

Cum'è una lampada irradia a luce è dissipa l'oscurità, i studienti è i prufessori anu da amparà à sbarazzà di a bughjura in elli è à purtà l'allegria è esse pronti à offre aiutu à l'altri è ùn cunsiderà micca l'altri cum'è nemichi o stranieri per u dannu.

Duveranu dissipà qualsiasi bughjura chì ci hè in elli - cum'è a rabbia, l'avidità, a ghjilosia è l'abitudini cum'è u fumu - è ancu aiutà à caccià a bughjura in a sucità - cum'è a miseria è l'incomprensioni è i cumbattimenti.

A luce riflette ancu a pace è per quessa duveranu sforzà per a pace in i so pinsamenti è l'azzioni è cumportanu in modu chì diventanu ambasciatori di pace.

I studienti ponu esse insignati di cumu a luce ghjoca un rolu impurtante in e religioni è e culture di tutte e cumunità è gruppi etnici.

Per esempiu, i malesi illuminanu e so case durante Hari Raya Puasa è i Cinesi celebranu a luce cù u festival annuale di lanterna. A luce hè ancu prominente durante e celebrazioni di Natale è Wesak Day.

I prufessori ponu ancu indicà ciò chì e diverse religioni dicenu di a luce.

U Quran (Surah 24:35) dice: "Allah hè a Luce di i celi è di a terra".

A Bibbia (Ghjuvanni 12:46) dice: "Sò venutu una luce in u mondu, chì quellu chì crede in mè ùn deve micca stà in a bughjura".

U Dhammapada (146) dice: "Perchè ùn cercate micca una luce, voi chì site circundatu da a bughjura? "

U Guru Granth Sahib (1314) dice: "O Signore di a Luce, a vostra luce hè infusa in tuttu".

È u Brihadaranyaka Upanishad (1: iii: 28) dice: "Guardateci da l'irreale à u Reale; da a bughjura à a luce; da a morte à l'immortalità. Chì ci sia pace in ogni locu ".

Se u ministeru piglia stu suggerimentu per aduprà i nostri festivali cum'è aiutu di l'insignamentu, diceraghju chì hè sinceru à vulè insignà a pace è i valori umanitarii.

Questu hè ciò chì avemu bisognu in Malesia: avemu bisognu di capiscenu, dissiparà a nostra ignuranza, è acquistà cunniscenze è saviezza; avemu bisognu di abbandunà i pinsamenti è l'azzioni negativi è abbraccià u pusitivu; avemu bisognu di campà è lascià campà; avemu bisognu di pace in a nostra vita è avemu bisognu di sparghje a pace.

Impurtante in una sucità multirazziale, multireligiosa, avemu bisognu di vede chì malgradu e nostre differenzi, simu umani. È ricunnoscendu questu, duvemu agisce cun gentilezza versu tutti è splende una luce chì vi benefiziu à tutti.

Rumi dice bè:

Se dece lampade sò prisenti in un locu,
ognunu differisce in a forma di l'altru;
eppuru ùn si pò distingue di quale hè a radianza
quandu vi fucalizza nantu à a luce.

U scrittore pò esse cuntattatu à katirasen@yahoo.com.

I punti di vista espressi sò quelli di u scrittore è ùn riflettenu micca necessariamente quelli di FMT.

Unisciti à a Campagna è aiutaci #SpreadPeaceEd!
Per piacè mandami e-mail:

1 pensamentu nantu à "Ministru di l'Educazione Malesia: cercate lucale per insignà l'umanità, a pace"

  1. Ristrutturazione di l'Educazione Basata nantu à u Secularismu Spirituale per a Gentilezza, a Tolleranza è a Nonviolenza
    Da Surya Nath Prasad, Ph.D., Transcend Media Service
    https://www.transcend.org/tms/2018/08/restructuring-education-based-on-spiritual-secularism-for-kindness-tolerance-and-nonviolence/

    Scienza Integrata è Religione per a Pace
    SCIENZA - SPIRITUALITÀ,
    Surya Nath Prasad, Ph.D. - Transcend Media Service, 1 Agostu 2016
    https://www.transcend.org/tms/2016/08/integrated-science-and-reli

Lascia un Comment

U vostru indirizzu email ùn seranu micca publicatu. campi nicissarii sò marcati *

Libru di Top