#CeasefireNow: Chjama aperta per un cessamentu di u focu immediatu in a Striscia di Gaza è in Israele

#CeasefireNow: Chjama aperta da 290 urganisazioni da 50 paesi per un cessamentu di u focu immediatu in a Striscia di Gaza è in Israele per prevene una catastrofe umanitaria è più perdita di vite innocenti

Avemu assistitu à morte è distruzzione insondabili in a Striscia di Gaza è in Israele. Migliaia di persone sò state ammazzate, ferite, spustate, è quasi duie centu restanu ostaggi, cumprese i zitelli è anziani.

Firmate a Petizione

In Gaza, l'ONU hà dettu chì l'acqua, l'alimentariu, u carburante, i suminimi medichi, è ancu i sacchetti di u corpu, si sò esauriti per via di l'assediu. L'ONU hà avvistatu chì e persone - in particulare i zitelli - prestu cumincianu à more di una disidratazione severa. I quartieri sò stati distrutti è trasformati in rubles cumpletu. I Palestiniani in cerca di salvezza ùn anu micca induve andà. Parechji di quelli chì si sò trasferiti da u nordu di Gaza à u sudu dopu à l'ordine di trasferimentu da l'esercitu israelianu sò stati bombardati mentre tentavanu di fughje o una volta ghjunti in u sudu di Gaza.  

L'avvenimenti di l'ultima settimana ci anu purtatu à u precipiziu di una catastrofa umanitaria è u mondu ùn pò più aspittà per agisce. Hè a nostra rispunsabilità cullettiva.

Dumenica 15 ottobre, u Coordinatore Umanitariu di l'ONU in u Territoriu Palestinianu Occupatu hà appellu à tutte e parti in u cunflittu, è à i Stati Membri cun influenza, per accunsentì urgentemente à un cessamentu di u focu umanitariu.

Oghje, mettemu a nostra voce è chjamate tutti i Capi di Statu, u Cunsigliu di Sicurezza di l'ONU, è l'attori in terra, di priurità a preservazione di a vita umana sopra à tuttu. Duranti stu cessamentu di u focu, chjamemu tutti i partiti à incondizionatamente:

  1. Facilità a consegna di l'assistenza di salvezza di vita, cumprese l'alimentu, i suminimi medichi, u carburante, è a ripresa di l'electricità è di l'internet à Gaza, in più di u passaghju sicuru di u persunale umanitariu è medico.  
  2. Libera tutti l'ostaggi civili, in particulare i zitelli è l'anziani
  3. Permette à i convogli umanitarii di ghjunghje à e strutture di l'ONU, scole, ospedali è strutture sanitarie in u nordu di Gaza è impegnanu à prutege inseme cù i civili è u persunale in elli in ogni mumentu.
  4. Rescinde l'ordine da u Guvernu d'Israele per i civili per abbandunà u nordu di Gaza
  5. Permette à i pazienti in cundizione critica per esse evacuati medicale per a cura urgente

U Cunsigliu di Sicurezza di l'ONU, u Sicritariu Generale di l'ONU è tutti i dirigenti mundiali cun influenza anu da piglià azzione immediata per assicurà chì un cessamentu di u focu entra in vigore. Resta a nostra unica opzione per evità più perdita di vita civile è catastrofe umanitaria. Qualcosa di menu serà per sempre una macchia nantu à a nostra cuscenza cullettiva.

I civili ùn sò micca patate di negoziazione. E famiglie anu bisognu di l'uppurtunità di sepultà è pianghje i so morti. U ciculu di viulenza contr'à i civili innocenti hà da piantà.

Firmate a Petizione

Pudete ancu truvà u pienu lista di firmatari quì.

Unisciti à a Campagna è aiutaci #SpreadPeaceEd!
Per piacè mandami e-mail:

Lascia un Comment

U vostru indirizzu email ùn seranu micca publicatu. campi nicissarii sò marcati *

Libru di Top