Revista di Libru: "Education in development: Vol 3" di Magnus Haavelsrud

Magnus Haavelsrud, "Educazione in sviluppi: Volume 3"
Oslo: Arena, 2020

dispunibule per compra via amazon.com

Introduzione / Panoramica di u Libru

In questu libru d'educazione per a pace - "sviluppi" in forma plurale - hè ispiratu da u scienziato sociale svedese Gunnar Myrdal quandu ellu - criticendu u pensamentu dominante in economia in l'anni 60 - hà descrittu u sviluppu cum'è un muvimentu ascendente di qualità di valore in una sucietà è in u mondu. Stu libru cunsidereghja a pace cum'è un valore. Sicondu a recente teuria di Johan Galtung, a pace hè custruita per mezu di movimenti ascendenti di equità è empatia, è ancu di processi di guarigione di traumi passati è presenti cumbinati cù trasformazione di u cunflittu nonviolente. Queste qualità di pace ponu esse investigate in tutti i posti è tempi chì và da a vita d'ogni ghjornu à u livellu glubale. Si argumenta chì l'energia educativa da sottu è l'energia pulitica da sopra tendenu à circà l'armunia - ancu in contesti di forti antagonismi trà culture è strutture. Stu dinamisimu pò esse riflessu in critiche è lotte contr'à e cundizioni cuntestuali problematiche è ancu in idee costruttive è piani per cume queste condizioni ponu esse cambiate. A voce culturale di l'educazione hè dunque di rilevanza pulitica chì punta versu a necessità di trasfurmazione di e cundizioni cuntestuali problematiche - à volte violente -. In casu chì tali circustanze prevalinu, l'attività pedagogica pò risponde adattendu si à u statu quo - o risiste. Se una tale resistenza ùn hè micca pussibule in l'educazione furmale, hè sempre pussibule (à gradi diffirenti di difficultà è di periculu) in l'educazione informale è / o non furmale.

In a Parte 1 si argumenta chì l'educazione in l'evoluzione versu più pace hè un tema di magnitudine transdisciplinaria. Comprende cuntenuti chì và da e relazioni diadiche (è ancu a pace interiore) à e strutture schiaccianti à u livellu glubale. E qualità microculturali soddisfanu e qualità in e strutture glubali è e so relazioni sò decisive in a creazione di più sviluppi di pace - coinvolgendu attori da individui à stati naziunali è corporazioni mondiali è urganizazioni à ogni livellu / tempu. I Capituli 1 à 3 introducenu prospettive teoriche nantu à l'educazione in l'evoluzione versu a pace in a quale a cumplessità di a so sustanza ùn solu pone a quistione di ciò chì deve esse cunsideratu cum'è cuntenutu validu, ma ancu cumu i cuntenuti si riferenu à forme di cumunicazione variabili è cundizioni cuntestuali differenti. E relazioni dialettiche trà cuntenuti, forme è cundizioni cuntestuali sò centrali in metodulugie transdisciplinari - e radiche embrionali di e quali si trovanu in iniziative d'educazione per a pace cum'è esemplificatu in a lotta contr'à l'apartheid sudafricanu, u travagliu suciale di Borrelli trà i zitelli di strada in Napoli è a vita di Nomura educazione integrata originaria di u Giappone (capitulu 4).

In a Parte 2 si sustene chì a cunniscenza di e relazioni trà micro è macro richiede u rispettu di epistemologie multiple radicate in i mondi di a vita di i populi quandu si cerca a so participazione à l'evoluzioni versu più pace. I mondi di a vita riprisentati in rumanzi scritti da ghjovani autori sudafricani servenu da esempi di cume e persone si raportanu trà di elli in a trasformazione da l'apartheid à a demucrazia (capituli 5 è 6). U Capitulu 7 mette in evidenza e radici di e regule custituenti presenti ereditate da imperi passati è u Capitulu 8 discute cume e scienze sociali sò sempre caratterizate da tensioni multi-paradigmatiche in a so comprensione di u putere è di a cunniscenza.

A Parte 3 tratta di pulitiche è metodulugie educative. U Capitulu 9 presenta un quadru di creazione di pulitiche educative per a participazione, a demucrazia è a resistenza civica nonviolente in circustanze latino-americane. U Capitulu 10 discute questioni di l'elaborazione di politiche transnaziunali è neoliberali in educazione favurizata da l'OECD è l'ultimu capitulu rivisita a metodulugia di l'apprendimentu di a pace à a luce di a teoria di a pace di Johan Galtung.

dispunibule per compra via amazon.com

Revista Liberta

da Howard Richards

U prufessore Magnus Haavelsrud, sociologu di l'educazione à l'Università Norvegese di Scienze è Tecnulugia, hà compilatu un altru vulume indispensabile di i so saggi nantu à l'educazione per a pace. Sò ondeci. Capitulu 1, Ripensà l'Educazione per a Pace; Capitulu 2, Imparà a Pratica di i Diritti Umani; Capitulu 3, Analizazione di e Pedagogie di a Pace; Capitulu 4, Tre Radici di Analisi Transdisciplinaria in Educazione per a Pace; Capitulu 5, L'Accademia, Sviluppu è Modernità "Altru"; Capitulu 6, Specificità Cuntestuale in Educazione per a Pace; Capitulu 7, Imparà nantu à e Cundizioni Cuntestuali da e Narrative; Capitulu 8, Potenza è Cunniscenza in Scienze Multi-Paradigmatiche; Capitulu 9, Un prugramma cumpletu per sviluppà pulitiche nantu à l'educazione per a participazione, a demucrazia è a resistenza civica da una prospettiva nonviolente: u casu latinoamericanu; Capitulu 10, Educazione per a Pace Cunfruntendu a Realità; Capitulu 11, Revisitendu a Metodulugia di l'Apprendimentu di a Pace.

Alicia Cabezudo di l'Università Naziunale di Rosariu in Argentina hè coautore di i Capituli 1 è 9. Oddbjørn Stenberg di l'Università di Tromsø hè coautore di u Capitulu 3.

I capituli di u libru, è anzi tutta a vita di u so autore, sò rimarchevuli persistenti in a persecuzione perseverante di ciò chì hè in essenza una sola domanda: Chì pudemu fà cum'è esseri umani è cum'è educatori cun motivi raziunali per crede chì e nostre azzioni averanu u risultati chì intendemu? I risultati chì intendemu sò chjamati Pace. A pace hè inizialmente definita, dopu à Johan Galtung, cum'è crescente empatia, equità, trasformazione di cunflitti è guarigione di traumi. Ma questu hè solu iniziale. U cumplimentu di u significatu di sti quattru pilastri di a pace, è cumplementarii cù altre prospettive, hè in corso.

A quistione da risponde hè cumu l'educazione pò sustene, è forse inizià, movimenti ascendenti versu più pace. Una premessa teorica chjave vene da Pierre Bourdieu: U mondu suciale ughjettivu cù u tempu tende à circà l'armunia cù e dispusizione sughjettive di u populu (habitus). Dopu à sta linea di pensamentu, una premessa annunziata in u primu capitulu chì hè applicabile à tutti i capituli hè chì l'energia educativa da sottu è l'energia pulitica da sopra sopra u tempu tendenu à circà l'armunia cù l'altri. L'educazione pò esse una forza di cambiamentu.

Altrimenti dichjaratu, u cunflittu trà cultura è struttura continuerà finchè ciò chì u primu prescrive ùn hè micca ciò chì descrive una descrizione di u secondu. Di novu dopu à Galtung, l'educazione per a pace pò esse vista cum'è trilaterale. Prima si tratta di capisce u mondu cume hè. Siconda si tratta di l'avvene cum'è serà. Terzu, si tratta di cambià l'avvene per falla conformà più da vicinu à ciò chì deve esse.

In e so metodulugie per capisce, o "leghje" u mondu, Haavelsrud è i so coautori amparanu assai da u metudu di codificazione è de-codificazione di Paulo Freire. Ripetendu à Habermas è Freire stessu, trovanu chì i mondi di vita sughjettivi di i studienti sò cruciale per l'apprendimentu morale, o, in una terminologia più freireana, a cuscientizazione. Haavelsrud hè particularmente interessatu à "leghje" i mondi di a vita di e persone chì campanu in contesti violenti, sottu dittature brutali, è induve i regimi autoritari rendenu impossibile fà educazione per a pace in e scole è a limitanu à i siti di apprendimentu non formali. Tuttavia, u Capitulu 9 nantu à e politiche educative coautore cù Alicia Cabezudo, per esempiu, hè generalmente applicabile à i guverni demucratici chì si rendenu contu chì a sopravvivenza è a fioritura di a demucrazia dipende da i risultati educativi induve venenu i studienti, in e parolle di Haavelsrud "prutettori di i diritti umani. » L'educazione per a pace si fonde cù l'educazione à i diritti umani è l'educazione per a demucrazia è u statu di dirittu.

Una lezzione pratica impurtante hè chì amparà à participà à e discussioni è à ragiunà inseme hè più impurtante chè e cunclusioni chì ponu è ùn ponu esse ghjunte. Per esempiu, se eru un maestru di scola secondaria in un distrittu rurale in un statu rossu in i Stati Uniti, sarebbe più impurtante per i mo studienti di amparà à participà à discussioni ragiunevuli, è à rispettà i contributi di l'altru per elli, cà per ricunnosce u fattu chì Biden hà ottenutu più voti chè Trump.

Anticipà u futuru richiede un impegnu per tutta a vita di educatori per a pace, è di i prugrammi universitarii chì li preparanu, cù i numerosi temi dibattiti senza fine in e scienze sociali è naturali è a filosofia è a metodulugia di a scienza. Richiede voci accoglienti chì u culunialismu hà zittu. Ma, ancu se l'educazione per a pace in principiu include diversi paradigmi è diverse prospettive, ùn hè micca cum'è se nunda ùn sia prevedibile. Hè prevedibile chì, se e macro strutture attualmente dominanti ùn cambianu, l'omu renderà u so habitat inabitabile. Benchè questu prublema particulare ùn sia micca discusso in questu libru, pare chì si supponga chì a stessa assenza di educazione per a pace chì esclude a discussione di altri prublemi maiò chì l'umanità affronta da a classe esclude a critica di e forze sociali chì producenu disastru ecologicu. Similmente, a stessa demucrazia participativa chì e pratiche d'educazione per a pace à u livellu micro tenderà cù u tempu à pruduce strutture macro più ugualitarie, più libere è più fraterne favurèvule à affruntà, discute liberamente è inverte razionalmente a marcia di l'umanità à l'ecosuicidiu. (per esempiu, p. 155)

U so impegnu à sforzassi di cambià l'avvene per fà ciò chì serà più simile à ciò chì deve esse rende l'educazione per a pace un campu normativu. A pace hè un ideale. Insegnà a pace hè insegnà ideali.

In e parolle di Haavelsrud, chì a so volta cita Betty Reardon, "L'educazione per a pace hè, dunque, micca solu un esperimentu cun idee, ma include u scopu di agisce per a trasformazione sia di sè sia di u mondu. Ciò implica "... per prumove u sviluppu di una autentica cuscenza planetaria chì ci permetterà di funziunà cum'è cittadini mundiali è di trasfurmà a cundizione umana attuale cambiendu e strutture suciali è i schemi di pensamentu chì l'anu creata." (p. 185, citendu Betty Reardon, Educazione per a Pace Comprehensive: Educating for Global Responsibility. New York: Teachers College Press, 1988. p. x)

Limache, Cile u 1u di ferraghju 2021
Howard Richards

Sianu the first to comment

Unisce a discussione ...