Revista di Libri - Educà per a pace è i diritti umani: Una introduzione

Educà per a pace è i diritti umani: Una introduzione, da Maria Hantzopoulos è Monisha Bajaj, Londra, Bloomsbury Academic, 2021, 192 pp., US $ 36.95 (copertina morbida), US $ 110.00 (copertina rigida), US $ 33.25 (e-book), ISBN 978-1-350-12974-0.

Dispunibule per compra via Bloomsbury

In l'ultimi decennii, l'educazione à i diritti umani è l'educazione per a pace sò cresciute ognuna cum'è campi eruditi in modi significativi è distinti. In Educà per a pace è i diritti umani: Una introduzione, Maria Hantzopoulos è Monisha Bajaj si basanu nantu à i so anni di esperienza accademica è di praticanti in questi campi per furnisce una visione d'insieme di ognuna di e duie zone, è ancu per esplorà e sovrapposizioni è sintesi trà di elli. Facendu cusì, anu scrittu un eccellente testu introduttivu chì allarga a nostra cunniscenza di ognunu è serve da piattaforma per cuntinuà à fà avanzà i studiosi è i praticanti in u so studiu è in l'implementazione di a pace è di l'educazione à i diritti umani.

I sei capituli di u libru furniscenu fundamenti separati per capisce i campi di a pace è di l'educazione à i diritti umani cume un preludiu à u ponte di i dui. U Capitulu 1 introduce l'educazione per a pace, storicamente è in termini di prublemi cuntempuranei in u campu; u capitulu 2 poi basa nantu à dui esempi di iniziative di educazione per a pace in i Stati Uniti per illustrà i cuncetti descritti in u capitulu precedente. I Capituli 3 è 4 adopranu un approcciu simile: l'autori introducenu a storia è a larghezza di u campu di l'educazione à i diritti umani in u capitulu 3 prima di illustrà l'educazione trasformativa in diritti umani attraversu dui esempii (unu da l'India è unu da Bangladesh) in u capitulu 4. In tramindui capituli 2 è 4, l'esempii scelti riflettenu cuntesti educativi formali è non formali. In u capitulu 5, l'autori aghjunghjenu i campi di a pace è di l'educazione à i diritti umani, esaminendu l'intersezzione trà elli cum'è parte di u più grande ombrello di "educazione liberatoria", chì include ancu u settore di l'educazione à a ghjustizia suciale. L'autori schizzanu brevemente i principii di l'educazione liberatoria in tuttu, poi si concentranu più in prufundità nantu à a discussione di i cuncetti di dignità e agenzia è a so centralità per uttene i scopi di l'educazione liberatoria. Infine, u capitulu 6 hè strutturatu cum'è una cunversazione trà i dirigenti in i campi di l'educazione per a pace è i diritti umani, chì sò tutti in u cunsigliu consultativu di a nova serie di libri chì introduce stu testu. Questa cunversazione tratta di i cuntributi principali in i campi di a pace è di l'educazione à i diritti umani, dumande urgenti per a borsa di studiu è a pratica in queste zone, è cunsiglii (per studiosi, studenti è praticanti) - finendu cusì u libru micca cum'è una conclusione, per se, ma piuttostu cum'è una piattaforma per un dialogu addizionale. Inclusa ancu in u testu hè una bibliografia annotata approfondita di una borsa di studiu fundamentale è contemporanea in educazione per a pace è educazione per i diritti umani.

Educà per a pace è i diritti umani: Una introduzione s'appoghja nantu à i testi precedenti di i dui autori, ma brilla veramente cum'è un modu d'introduce studienti novi in ​​sti duminii d'educazione. D'impurtanza particulare hè a cura chì Bajaj è Hantzopoulos piglianu tramindui per presentà l'emergenza storica di l'educazione per a pace è l'educazione à i diritti umani e per custruisce nantu à e discussioni di sti fundamenti storichi, cun un enfasi nantu à elementi critichi è decoloniali di questi campi. Stu approcciu hè centrale ancu in u capitulu chì guarda intersezioni trà a pace è l'educazione à i diritti umani: Bajaj è Hantzopoulos discutenu approcci storichi per cuncettualizà a dignità è l'agenzia cum'è parte di u so primu pianu di i cuncetti cum'è centrale in l'educazione liberatoria in generale in termini di cumu si occupanu di prublemi di putere, cuscenza critica è trasfurmazione. Questa attenzione à e duie traiettorie storiche è à u focu più recente nantu à e dimensioni critiche è decoloniali hè essenziale per furnisce à i studienti novi in ​​queste zone una comprensione approfondita di ciò chì hà purtatu à i stati attuali di pace è educazione à i diritti umani, è cumu i campi anu statu influenzatu da diverse scole di pensamentu.

Tuttavia, hè l'ultimu capitulu di u libru chì face u più per distingue stu testu. L'inclusione di più voci - membri di u cunsigliu cunsultativu di a serie di libri, assai di i quali sò citati in tuttu u testu - mudelli in sostanza i principii stessi di l'educazione per a pace è l'educazione à i diritti umani chì l'autori discute in i capituli precedenti. Intruducendu ste voce, è ancu incarnendu u capitulu cum'è un dialogu trà di elli, Bajaj è Hantzopoulos si alluntananu da a nuzione di autore cum'è autorità, invece incarnendu un mudellu d'autori cum'è facilitatori è incuraghjendu un dialogu addizionale (per accadere, almenu in parte, attraversu libri addiziunali in sta nova seria). Hè à tempu rinfrescante è assai insolitu di vede un testu introduttivu, ancu in sti duminii di studiu è di pratica, esse scrittu in modu da mudellà un approcciu chì incarna l'argumenti ch'ella face.

Se ci hè qualcosa chì pò esse migliuratu, l'inclusione di esempi addiziunali (piuttostu chè di presentà dui brevi studii di casi ognunu di prugrammi d'educazione per a pace è d'educazione à i diritti umani) puderia serve per rinfurzà stu testu digià assai forte. I quattru esempii presentati, cum'è Bajaj è Hantzopoulos rimarcanu, furniscenu "una piccula finestra" in e pussibilità di l'educazione critica per a pace è di i prugrammi d'educazione à i diritti umani orientati à a liberazione è a trasfurmazione. È chjaramente, ci hè un equilibriu da truvà trà troppu pochi esempi illustrativi è troppu, soprattuttu in un libru orientatu versu a larghezza di prublemi è cuncetti chì introduce i lettori à sti dui campi interconnessi. Tuttavia, hè precisamente perchè l'autori anu scopu di illustrà sia l'interconnessioni tra l'educazione per a pace è l'educazione à i diritti umani, è i modi in cui questi campi divergenu, chì alcuni esempi addiziunali serianu utili. In particulare, esempi addiziunali puderebbenu furnisce un insight ulteriore nantu à alcune di e distinzioni trà sti dui spazii, chì, datu l'interessi particulari di l'autori, sò menu sottolineati cà e parechje similitudini trà elli.

Quì, Educà per a pace è i diritti umani: Una introduzione hè un cuntributu preziosu, chì traccia a panoramica storica di i dui campi è furnisce una panoramica approfondita di approcci più recenti è una discussione sfumata di l'integrazione in e duie zone. Oltre à serve da fundamentu per una seria prumessa di libri in queste zone di studiu è pratica, stu testu serà d'utilità per una vasta gamma di lettori, cumpresi prufessori è studenti di educazione per a pace / diritti umani, insegnanti in aula, è praticanti in sti campi.

Karen Ross
Università di Massachusetts-Boston
[email prutettu]

Sianu the first to comment

Unisce a discussione ...