Seconda Lettera Aperta à u Sicritariu di Statu chì dumanda un prucessu ghjustu per visa per i studiosi è i studienti afgani à risicu

I MUVRINI

Stu postu hè una seconda lettera aperta da l'accadèmici americani à u Sicritariu di Statu chì chjamanu passi immediati per superà l'ostaculi attuali in u prucessu di visa chì mantene tanti studiosi afgani à risicu di l'università americane à quale sò stati invitati. Contene più dettagli nantu à l'ostaculi è hè statu appruvatu da più accademichi.

E lettere simili anu da esse mandate da e circoscrizioni diverse da l'accademia. Tutti l'Americani chì leghjenu a lettera è accunsenu cù a necessità di intervenzione sò invitati à trasmette sta lettera o richieste simili à i so rispettivi Senaturi è Rapprisintanti. Sta campagna deve esse larga, vigorosa è simultanea da parechji settori per affruntà stu prublema immediata. U pensamentu hè avà datu à alcune altre soluzioni più longu à i prublemi di visa di studiosi è studienti afgani à risicu.

Grazie à tutti quelli chì piglianu passi per urge à l'azzione per affruntà u prublema immediatu. (BAR, 7/5/22)

Seconda Lettera Aperta à u Sicritariu di Statu

L'onorevoli Anthony Blinken
Sicritariu di Statu di i Stati Uniti

Lugliu 5, 2022

Re:  Richiesta di visa per studiosi è studienti afgani à risicu

Caru sgiò sicritariu,

Questa hè una seconda lettera, cù più infurmazione nantu à u prublema è appruvazioni supplementari, dumandendu l'intervenzione per fà u prucessu di visa per i studienti è i studienti afgani à risicu più ghjustu è efficiente.

Noi, l'accadèmici americani sottoscritti, elogiamu è felicitamu u Dipartimentu di Statu è u Dipartimentu di a Sicurezza Interna per u so appruvamentu di l'Attu di Adjustment Afghan per facilità l'asiliu per i sustenitori afgani di i Stati Uniti durante i nostri vint'anni in Afganistan. Hè un passu significativu versu e pulitiche più ghjusti versu i nostri alleati afgani.

Sta lettera hè destinata à urganizà più passi in a direzzione di pulitiche ghjusti versu l'Afghans, chì serve ancu l'interessi maiò di i Stati Uniti. Cum'è accademichi è studiosi, simu assai preoccupati chì i visi J1 è F1 per l'accadèmici afgani à risicu sò praticamente impussibili di accede.

Semu assai preoccupati per a vita è u benessere di questi accademichi afgani, in particulare e donne. Sò tutti in risicu è parechji sò minacciati di morte. Inoltre, u fallimentu di mette in salvezza in situazioni induve ponu praticà è sviluppà più e so capacità prufessiunali hè un seriu ostaculu à u so futuru. I Stati Uniti anu ricumandatu l'aiutu di questi accademichi afgani è di i so concittadini è cusì anu a rispunsabilità di assicurà a so dignità è u so benessere.. A vita di questi accademichi è parechji difensori di i diritti umani sò indissolubilmente ligate à u futuru di u so paese. Rappresentanu a megliu speranza di cambiamentu pusitivu in l'Afghanistan chì pare inaccessibile in quantu affruntà e circustanze attuali in u prucessu di visa.

U costu di visa J1 per l'accademici è F1 per i studienti hè una tarifa non rimborsabile di $ 160, una sfida considerableu per a maiò parte di i candidati, cù più spese per quelli cù a famiglia, chì ognuna paga a stessa tarifa. Questa spesa hè aumentata da altre tasse addizionate, cum'è brevi passaghji in autobus obligatorii à l'entrata di u cunsulatu. Comparativamente pochi di questi applicazioni J1 è F1 sò stati appruvati, per via di l'applicazione di u standard presuntivu di l'immigranti. I prublemi finanziarii sò problematici, ancu quandu un stipendiu è una borsa di studiu cumpletamente finanziati sò furniti da l'università invitante. I ritardi è i rifiuti di sti visi sò cumuni.

Un numeru di l'accadèmici americani chì firmanu sta lettera stanu travagliendu per purtà i studiosi à risicu à l'università americane, pruvendu à facilità u viaghju è u prucessu di visa. Altri rapprisentanu università chì anu invitatu accademichi è studienti afgani in i so campus per fà ricerche, insignà è perseguite diplomi di graduatu è di liceu. Tutti noi sò stati cunsternati è spessu increduli à i ritardi è i rifiuti, chì qualchì volta parenu arbitrariu. Trà parechji esempii sò: un candidatu denegatu chì hè statu dettu chì un sponsor avia "troppu soldi" in un contu bancariu nantu à quale l'infurmazione hè stata dumandata; fratelli cù documentazione identica, invitati à a listessa università, unu cuncede una visa, l'altru nigatu. I candidati per i quali alcuni di i firmatari anu dispostu piazzamenti universitarii sò ben qualificati, è ùn anu micca intenzione di stà in i Stati Uniti, avè fattu arrangiamenti per cuntinuà a so furmazione prufessiunale in altri paesi.

L'integrità di i Stati Uniti, a nostra rivendicazione di u pienu impegnu à i diritti umani, è a nostra rispunsabilità à u populu afganu è a cumunità mundiale esigenu di piglià l'azzione immediata per rimedià sta situazione di ritardu disfunzionale è ingiusta è a negazione di visa J1 è F1.

Questa lettera hè publicata nantu à u situ di Campagna Globale per l'Educazione per a Pace. Copie sò mandate à u presidente Biden, l'Uffiziu di l'Affari di Genere di a Casa Bianca, i difensori per i studienti è i prufessiunali afgani, membri selezziunati di u Cungressu, CARE à u Dipartimentu di Statu, Associazione Americana di Collegi è Università, Associazione Naziunale di Educazione, Associazione Americana di Presidenti Università, Istitutu di Educazione Internaziunale, Associazione di Studi di Pace è Ghjustizia, Evacuate Our Allies, altre CSO pertinenti.

Signuri Sicritariu, dumandemu a vostra intervenzione persunale per rectificà sta situazione urgente.

sincerità,

Betty A. Reardon è David Reilly
(signaturi originali di u 21 di lugliust lettera chì i nomi sò listati sottu i nomi chì seguitanu quì, firmatari di stu 5 di lugliuth lettera.)

Ellen Chesler
Senior Fellow, Ralph Bunche Institute
Università di a cità di New York

David K. Lahkdhir
Presidente di u Cunsigliu di Trustees
Università Americana di l'Asia Meridionale

Ghjiseppu J. Fahey
Chair, Scholars Catholic for Worker Justice
Prufessore di Studi Religiosi (in pensione)
Manhattan College

Meg Gardinier
Georgetown University Center for Research and Fellowships
Instructor per l'Istitutu Internaziunale di Formazione

Elton Skendaj
Assistant Director, Master Program in Democracy and Governance
Georgetown University

Oren Pizmony-Levy
Prugramma di Educazione Internaziunale è Comparata
Dipartimentu di Studi Internaziunali è Transculturali
College College Columbia University

Kevin A. Hinkley
Assistant Professor di Scienze Politiche
Co-direttore, Justice House
Università di Niagara

Monisha Bajaj
Prufessore di Educazione Internaziunale è Multiculturale
Università di San Francisco

Leonisa Ardizzone
Assistant Visiting Professor of Education
Vassar College

Ronni Alessandru
Prufissore Emerita, Scola Graduata di Studi Internaziunali
Direttore di l'Uffiziu per l'Uguaglianza di Genere
Università di Kobe

Jacquelyn Porter
Università di Marymount (ritirata)

Gregory Perkins
Cunsigliu, Prufessore di Sviluppu Studiente, Emeritu
Glendale Community College, CA

June Zaconne
Prufessore assuciatu di ecunumia, Emerita
Hofstra University

Barbara Barnes
Prufessore Associatu Adjunt
Dipartimentu di l'Educazione
Brooklyn College, CUNY

Janet Gerson
Direttore di l'Educazione, Istitutu Internaziunale per l'Educazione per a Pace
Co-direttore, ex Centru di Educazione à a Pace,
College College Columbia University

Maria Mendenhall
College College Columbia University

Kevin Kester
Prufessore assuciatu di Educazione Internaziunale Comparata
Dipartimentu di l'Educazione
Seoul National University

Peter T, Coleman
Direttore Fundatore, Cunsorziu Avanzatu per a Cooperazione, u Cunflittu è a Cumplessità
Earth Institute Columbia University

Michael Loadenthal
L'Associazione di Studii per a Pace è a Ghjustizia
Georgetown University

 

Elencati quì sottu sò quelli chì anu firmatu a lettera aperta di u 21 di ghjugnu 2022:

Betty A. Reardon
Direttore Emeritu Fundatore, Istitutu Internaziunale per l'Educazione per a Pace
fundatore ritiratu di l'educazione per a pace in Teachers College Columbia University

David Reilly
Presidente di l'Unione Facultà
Fundatore è Direttore di Justice House
Università di Niagara

Marcella Johanna Deproto
Direttore anzianu, Studienti Internaziunali è Servizii Studienti
Università di San Francisco

Tony Jenkins
Coordinatore di a Campagna Globale per l'Educazione à a Pace
Studii di Ghjustizia è Pace, Università di Georgetown

Stephan Marks
François Xavier Bagnoud Prufessore di Salute è Diritti Umani
Harvard University

Dale Snauwaert
Prufessore di Studii è Educazione à a Pace
Università di Toledo

George Kent
Professore Emeritus (Scienze Politiche)
Università di Hawaii

Effie P. Cochran
Prufissore Emerita, Dipartimentu di Inglese
John Jay College of Criminal Justice, CUNY

Jill Strauss
Prufissore Assicurante
Borough of Manhattan Community College, CUNY

Kathleen Modrowski
Prufissore è Dean
Jindal School of Liberal Arts and Humanities
IP Jindal Università Globale

Maria Hanzanopolis
Prufissori di Educazione
Vassar College

Damon Lynch, Ph.D.
Università di Minnesota

Russell Mosè
Maître de conférences, Filosofia
Università di Texas

Ghjuvan J. Kanet
Prufissuri Emeritu
Università di Dayton

Catia Cecilia Confortini
Prufessore Associatu, Prugramma di Studi di Pace è Ghjustizia
Paterna College

Ronald Pagnuccu
College di San Benedettu/St. Università Johns

Barbara Wien
Membru di a Facultà
Università Americana, Washington DC

Jeremy A. Rinken, Ph.D.
Prufessore assuciatu, Dipartimentu di Studi di Pace è Cunflittu
Università di North Carolina Greensboro

Laura Finley, Ph.D.
Prufessore di Sociologia è Criminologia
Barry University

Jonathan W. Reader
Baker Prufessore di Sociologia
Drew University

Felisa Tibbits
Teachers College Columbia University,
Università di Utrecht

Ghjuvanni MacDougall
Professore Emeritu di Sociologia,
Co-Direttore Fundatore, Istitutu di Studi di Pace è Cunflittu
Università di Massachusetts Lowell

A lista di endorsers cuntinueghja à esse in prucessu. Istituzioni nutate solu per l'identificazione.

chiudi
Unisciti à a Campagna è aiutaci #SpreadPeaceEd!
Per piacè mandami e-mail:

Unisce a discussione ...

Libru di Top